Notizie dal Mondo dei Motori
Fiat lancerà hatchback Ottimo per rafforzarsi in Cina

Fiat lancerà hatchback Ottimo per rafforzarsi in Cina

A Guangzhou, Fiat ha presentato in anteprima mondiale la nuova hatchback compatta Ottimo con la quale cercherà di rafforzare le per ora modeste attività locali

In Relazione:
Articoli  FIAT
Video  Video FIAT
Video  Foto FIAT

Dimensione Carattere:

Gli addetti ai lavori lo sanno, forse meno gli appassionati. Oltre a quelli di Los Angeles e Tokyo, c’è un terzo Salone dell’auto che si sta svolgendo in contemporanea. Si tratta dell’Auto Show di Guangzhou e va considerato di analoga importanza tenendosi nel principale mercato al mondo. E proprio a Guangzhou, Fiat ha presentato in anteprima mondiale la nuova hatchback compatta Ottimo (concepita a disegnata a Torino) con la quale cercherà di rafforzare le per ora modeste attività locali aggiungendola alla Viaggio (da cui deriva) nella gamma esclusivamente cinese. Proprio per dare spazio alla Ottimo, il Lingotto creerà una seconda linea di assemblaggio presso lo stabilimento di Changsha, gestito in joint venture con la locale Guangzhou Automobile Group. La fabbrica ha una capacità produttiva potenziale di 140 mila unità l’anno, ma sta viaggiando a ritmi decisamente ridotti considerando che le vendite della Viaggio non superano i 3.000 esemplari al mese. L’obiettivo Fiat è incrementare la produzione 2014 a 70 mila vetture, suddivise tra 40 mila Viaggio e 30 mila Ottimo. La piena capacità di Changsha potrebbe essere raggiunta una volta che arriveranno le autorizzazioni per assemblarvi anche la Jeep Cherokee. La Viaggio dovrebbe chiudere l’anno attorno alle 38 mila unità vendute in Cina, mentre Fiat e Chrysler insieme (la Casa torinese importa Freemont e 500) hanno consegnato circa 99 mila vetture nei primi 10 mesi, il 135% in più rispetto al 2012.




A cura di Autolink News © riproduzione riservata.

Servizi e Link Consigliati