Notizie dal Mondo dei Motori
Fiat Nuova Croma

Fiat Nuova Croma

Debutta la Nuova Fiat Croma, la station wagon con le dimensioni di una crossover. Design rinnovato non nel frontale, interni più raffinati e materiali selezionati. Sul mercato nella primavera del 2008. Motori 1.9 Multijet 120 e 150 Cv, 2.2 20v da 200 Cv.

Video  Crash Test Fiat Croma 2005
Altri Articoli:

Dimensione Carattere:

Torino - A distanza di 2 anni Fiat Croma segue le impronte stilistiche del Family Feeling della Casa, dettate dalla recente Fiat Bravo e prima ancora da Grande Punto, debuttando oggi con la Nuova Croma, la Station Wagon secondo Fiat che, rinnovata nell’estetica con un restyling e con una maggiore razionalizzazione dell’offerta, si conferma una vettura innovativa e di sostanza.

Oltre ai celebri motori Multijet di seconda generazione, ed alla ricca dotazione nel comfort e nella sicurezza, la nuova Croma vanta una grande abitabilità interna per un diffuso "benessere a bordo" qualunque sia il viaggio da intraprendere.

Ancora più dinamica nell’aspetto, e migliorata nelle finiture d’allestimento, la nuova Fiat Croma è capace di comunicare immediatamente un modo diverso di vivere l’automobile. Nasce infatti per rispondere alle necessità della società europea, dove si sta affermando una tendenza che spinge le "new families", cioè famiglie giovani con figli, ad essere più attente alla sostanza, a ricercare in un prodotto sicurezza e affidabilità.

I prezzi rimangono tutto sommato accessibili, ed il nuovo modello si rivolge a chi, durante la settimana per motivi professionali, necessita di spazio, funzionalità e bassi costi di gestione mentre nel tempo libero desidera una station wagon bella, confortevole e sicura per godersi un viaggio sereno con tutta la famiglia.

Fiat Croma sarà presentata al pubblico al Motor Show di Bologna 2007, ed il lancio sul mercato avverrà all’inizio del 2008.

DESIGN ESTERNO

Contraddistinta da uno stile elegante e distintivo, oggi la Nuova Croma è ancora più dinamica grazie ad alcuni interventi estetici compiuti dal Centro Stile Fiat. Innanzitutto, coerente con il family feeling inaugurato con la Grande Punto e proseguito con la Bravo, la nuova Croma presenta un frontale dotato di originali proiettori "a goccia" dalla forte impronta italiana e impreziositi da una finitura estetica brunita; ridisegnate anche la presa aria inferiore e la calandra con maglie molto larghe e verniciate in Crome Shadow.

Nella parte posteriore spicca un nuovo paraurti che, molto simile ad un estrattore d’aria, conferisce maggiore sportività alla vettura, lo stesso dinamismo che si ha nel profilo grazie ai nuovi gruppi ottici insieme ai parafanghi, allo spoiler posteriore e alle nuove minigonne. Non ultimo, contribuisce all’eleganza del modello l’abbinamento dei montanti verniciati nero lucido con nuovi inserti cromati sulla cornice dei cristalli e sulle fasce paracolpi.

Analogamente agli esterni, gli interni della vettura sono stati oggetto di alcuni interventi estetici che esaltano la ricercatezza tipica dello "stile italiano" (inediti rivestimenti in tessuto o pelle per i sedili e un originale trattamento a effetto Wengè per i particolari interni) e l’adozione di un nuovo volante e un quadro strumenti oggi più ricco ed elegante.

SPAZIO AI VERTICI

Proposta con una sola variante, quella Station Wagon, la Nuova Croma è ai vertici dell’abitabilità nella sua categoria: è lunga 478 centimetri, larga 177, alta 160, con un passo di 2 metri e 70 centimetri, misure che si traducono in una straordinaria abitabilità interna, andando ancora a ricalcare gli elementi che in passato ne determinarono il successo.

Tra le peculiarità del modello si trovano l’ampio spazio al di sopra della testa dei passeggeri, così come tra le file dei sedili (il migliore nella sua categoria) e la posizione di guida alta che assicura un maggior controllo della strada ed una migliore visibilità esterna anche per i passeggeri posteriori.

L’accessibilità, grazie al pavimento piatto e al rialzamento dei punti H anteriore e posteriore consente, un’entrata / discesa molto confortevole. In più il nuovo modello offre una superficie vetrata tra le maggiori della sua fascia di mercato (3,254 m²) e garantisce un ottimo confort acustico, ottenuto attraverso un accurato studio dell’abitacolo e una specifica taratura delle sospensioni.

Ulteriore punto di forza della Nuova Croma, è la modularità del bagagliaio che offre un volume di carico di 500 litri estendibile fino a 1.610 abbattendo i sedili posteriori e caricando la vettura fino al tetto. Il vano bagagli è stato inoltre dotato di un sistema cargo box che ne esalta ulteriormente le doti: un ripiano sollevabile delle dimensioni del vano bagagli crea un piano unico con il battivaligia facilitando le operazioni di carico e scarico e inoltre funge da coperchio per il vano sottostante alto ben 16 centimetri dove è possibile alloggiare oggetti fragili o di valore, lontani da occhi indiscreti. All’occorrenza è possibile abbattere il coperchio del cargo box sul fondo del vano nascosto per usufruire del massimo volume di carico possibile.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati