Notizie dal Mondo dei Motori
Fiat Nuova Punto - MY 2012

Fiat Nuova Punto - MY 2012

Anteprima mondiale al Salone di Francoforte per la nuova Fiat Punto 2012, ma è "solo" un restyling dell’amata segmento B torinese. Ritocchi estetici nei paraurti e nuovi tessuti, colorazioni ed allestimenti. Arrivano il TwinAir Turbo e il Multijet II.

Video  Fiat Nuova Punto - MY 2012

Dimensione Carattere:

Non solo Panda al Salone di Francoforte 2011. Infatti anche l’apprezzatissima media del Gruppo si "mette in tiro" per l’occasione: la nuova Fiat Punto 2012 si rinnova nelle forme (poco), negli allestimenti (con il nuovo dedicato alla TwinAir) e soprattutto nei motori (TwinAir Turbo e Multijet II in primis). Poi infotainment all’avanguardia (con il Blue&Me), nuovi rivestimenti e tonalità di colore e soprattutto ampie possibilità di pesonalizzazione. Insomma, una Punto ancora di più "per tutti."

La sostanza non cambia nel Model Year 2012 della Fiat Punto, ma l’apparenza sì. È un po’ più ricca e con forte appeal estetico. Il frontale perde il fascione in plastica nera, che viene integrato, in tinta con la carrozzeria, nel paraurti ridisegnato, che a sua volta ingloba gli indicatori di direzione. La doppia griglia nera a nido d’ape raccoglie l’aria per il raffreddamento dei propulsori.

Anche nel posteriore i designer Fiat hanno fatto sparire il paracolpi nero, o meglio lo hanno fuso con il nuovo paraurti, in un blocco unico. A ricordarlo rimane un motivo in rilievo. La vettura acquista così fascino, perdendo però quella comodità tanto fondamentale per salvaguardare la carrozzeria nei parcheggi più impegnativi.

Completano il maquillage Punto i cerchi in lega da 15 pollici di nuovo disegno e tre inediti colori per la carrozzeria: Turchese, Rosso Rubino e Grigio Grafite. In occasione dell’arrivo della nuova motorizzazione TwinAir, un allestimento dedicato renderà inconfondibile la vostra bicilindrica. All’interno, spiccano inediti tessuti di rivestimento dei sedili e originali inserti della plancia che ne accentuano l’eleganza stilistica.

Anche la sostanza promette un ricco 2012 a bordo della Fiat nuova Punto: sistema infotainment Blue&Me, eco:Drive info per gestire al meglio il proprio stile di guida, climatizzatore, alzacristalli elettrici e servosterzo DualDrive.

I motori? Arriva anche su Punto il brillante ed economicissimo bicilindrico 0,9 litri TwinAir Turbo da 85 CV, debuttato su 500 e poi comparso nei cofani di Ypsilon, Panda e MiTo, e l’evoluzione del diesel Multijet II da 85 CV. Tutti Euro 5 e tutti con Stop/Start di serie ed indicazione di regime cambio marcia GSI. Non mancano le versioni bifuel metano e GPL.

Fiat Punto 2012 - TwinAir Turbo 85 CV

L’International Engine of the Year 2011, l’FPT TwinAir, non poteva non essere inserito nella nuova gamma Punto 2012. Il progetto TwinAir abbina tutta la più moderna tecnologia sviluppata da Fiat Powertrain (MulitAir) al concetto di "downsizing" e si concretizza in un motopropulsore di piccole dimensioni e peso contenuto che assicura ottime prestazioni a fronte di bassi consumi. Perfetto per una vettura di segmento B come questa.

Il piccolo gioiellino eroga 85 CV a 5.500 g/min, con una coppia massima di 145 Nm a 2.000 giri. La sofisticata tecnologia e la perfetta messa a punto riducono i consumi e le emissioni posizionando la Fiat Punto sotto la soglia dei 100 g/km di CO2 (98 g/km). Per chi volesse adottare uno stile di guida ancora più parsimonioso, il tasto con funzione ECO modifica la taratura del motore limando ulteriormente i consumi.

Fiat Punto 2012 - Multijet II 85 CV

Del diesel, si sa, in Italia non possiamo farne a meno. E anche in questo campo, il Gruppo Fiat, attraverso menti e mani della FPT, è da anni ai vertici tecnologici. Ne è chiara dimostrazione l’ultima evoluzione del Multijet II, che equipaggia la nuova Punto 2012.

85 CV di potenza massima, 200 Nm di coppia già a 1.500 g/min. Tutto grazie alla tecnologia d’iniezione IRS e allo specifico eco turbo-matching del turbocompressore, nonché delle due nuove tecnologie Intelligent Alternator (ottimizza la strategia di ricarica della batteria nei rilasci) e Intelligent Flow (pompa olio a cilindrata variabile ed un’ottimizzazione del circuito di raffreddamento), che hanno partecipato al raggiungimento di un livello di emissioni di 90 g/km di CO2.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati