Notizie dal Mondo dei Motori
Fiat Panda 1.3 MultiJet

Fiat Panda 1.3 MultiJet

Inizia da Maggio 2004 la commercializzazione di Fiat Panda con l’atteso Motore 1.3 16v Multijet da 70 Cv, il più piccolo e avanzato propulsore diesel a iniezione diretta "Common Rail". Bassi i consumi: 5,4 litri/100 Km nel combinato e 3,7 nel extraurbano.

Video  Fiat Panda 4x4 Trekking e Natural Power
In Relazione:
Articoli  Panda
  CityCar
Video  Video FIAT
Video  Foto FIAT

Dimensione Carattere:

Con un "Porte Aperte" in programma il 22 e 23 maggio, inizia in Italia la commercializzazione della Fiat Panda equipaggiata con l’attesissimo 1.3 16v Multijet da 70 CV, il più piccolo e avanzato propulsore diesel a iniezione diretta "Common Rail" di seconda generazione, impiegato con successo su altri modelli del gruppo Fiat e già utilizzato da 82.000 automobilisti italiani.

Il 1.3 16v Multijet è un vero e proprio capolavoro di compattezza ed efficienza. Ha una cilindrata di 1.248 cm3, 4 cilindri, 16 valvole e doppio albero a camme in testa; pesa appena 130 kg, ha dimensioni contenute e un "layout" dei componenti studiato per il minimo ingombro. Nonostante la cilindrata ridotta, questo nuovo turbodiesel esce vincitore dal confronto con tutti gli "small diesel" dotati di turbina a geometria fissa oggi presenti sul mercato. Infatti, tra i motori a gasolio compresi tra gli 800 ai 1.500 cm3, è quello con le migliori prestazioni specifiche: 56 CV/litro di potenza e 116 Nm/litro di coppia. Altro aspetto non meno importante, il 1.3 16v Multijet è progettato per una vita di 250.000 km, con cambi olio ogni 30.000 km.

Con il 1.3 16v Multijet, Panda offre la risposta ideale a una domanda di vetture diesel che è in crescita anche nel segmento delle citycar: versatilità, maneggevolezza, comfort di guida, sicurezza, prestazioni ed economia di esercizio. La velocità massima di 160 km/h, e l’accelerazione 0-100 km/h in 13 secondi ne fanno la Panda più veloce e scattante. I consumi sono tra i più bassi fra le piccole diesel - 5,4 l/100 km nel ciclo urbano, 3,7 l/100 km in quello extraurbano e 4,3 l/100 km nel combinato - e le emissioni rispettano già oggi i limiti Euro 4 che entreranno in vigore nel 2006. Senza contare che il 1.3 16v Multijet assicura maggiore silenziosità, grande comfort (minori masse alterne significano meno vibrazioni), dolcezza di guida grazie all’ottima progressione di coppia (risultato del più efficace controllo, momento per momento, della combustione), elasticità e prontezza di risposta.

Nella gamma Panda, il 1.3 16v Multijet si affianca alle motorizzazioni benzina 1.1 54 CV e 1.2 60 CV, e diventa la motorizzazione "top" per potenza e prestazioni. Panda 1.3 16v Multijet è offerta negli allestimenti Dynamic ed Emotion, rispettivamente al prezzo di 11.350 Euro e 12.950 Euro chiavi in mano. La Dynamic propone di serie, fra l’altro, paraurti e mascherina verniciati, ABS, servosterzo elettrico Dualdrive, chiusura centralizzata e doppio airbag frontale. L’Emotion offre in più cerchi in lega leggera da 14", barre sul tetto, fasce paracolpi nere, climatizzatore automatico, autoradio con lettore CD, fendinebbia, specchi retrovisori esterni elettrici, sedile anteriore regolabile in altezza, appoggiatesta posteriori, telecomando e maniglia attiva sul portellone.

L’allestimento Dynamic è disponibile anche con i pack Class, Sky e Sound; in comune su tutti e tre il telecomando e la maniglia attiva sul portellone, le barre sul tetto e le fasce paracolpi nere; in più radio CD, comandi sul volante, sistema Hi-Fi con subwoofer, fendinebbia e specchi elettrici per il pack Sound; climatizzatore manuale e specchio di cortesia sul lato del guidatore per il pack Class; tetto panoramico Skydome in vetro, apribile elettrico, fendinebbia e specchio di cortesia lato guidatore per il pack Sky.

Con l’arrivo del 1.3 16v Multijet Panda si rafforza ulteriormente nella propria fascia di mercato, dove la "Car of The Year 2004" si conferma campione di vendite: in Italia, con oltre 44.000 unità immatricolate nei primi quattro mesi del 2004 e una quota del 48,1% nel segmento A, Panda è la citycar più venduta, oltre ad essere il secondo modello dell’intero mercato italiano. In totale, in Europa, sono state consegnate 83.000 unità con una quota del 44% nel segmento.

Infine, il 55% dei clienti italiani ha scelto la versione Dynamic con il pack Class, e un altro 5% la Dynamic normale o con i pack Sky e Sound. Al secondo posto c’è la Panda Active con il 20% delle vendite. Buon successo dell’allestimento Emotion, il più ricco di contenuti, preferito dal 15% dei clienti.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati