Notizie dal Mondo dei Motori
Fiat Panda Hydrogen
Dimensione Carattere:

Tra i grandi temi che impegnano l'industria automobilistica, quello legato al rispetto dell'ambiente è sicuramente prioritario per Fiat Auto. Lo dimostrano i prodotti presenti sul mercato; i piani di ricerca e sviluppo; le iniziative di mobilità sostenibile portate avanti in collaborazione con la Pubblica Amministrazione; e gli investimenti nello sviluppo di nuovi prodotti.

Dunque, la tutela dell'ambiente costituisce per Fiat Auto una direttrice fondamentale nello sviluppo dei modelli futuri. E in questa prospettiva, la presentazione di Panda Hydrogen è soltanto l'ultima realizzazione in ordine di tempo di una evoluzione che in questi anni ha visto l'Azienda giocare un ruolo da protagonista nello scenario internazionale.

In particolare, la tecnologia Fuel Cell per impieghi nell'autotrazione è oggetto di grande attenzione da parte dei grandi costruttori automobilistici che, attraverso programmi di ricerca e sviluppo di prototipi dimostrativi, stanno accertandone la reale potenzialità ed i benefici in chiave ambientale. E in un contesto così dinamico Fiat Auto propone Panda Hydrogen. Con questo rivoluzionario modello, che rientra nell'ambito di un più vasto programma di ricerca, l'Azienda intende esplorare una nuova soluzione tecnologica, valutare il comportamento della vettura in condizioni reali e determinare i benefici ambientali.

Infatti, anche se i sistemi di propulsione a Fuel Cell con ogni probabilità non saranno disponibili in maniera diffusa prima della fine della prossima decade, Fiat Auto già da qualche anno è attiva nella loro analisi. Come dimostra, nel 2001, il debutto di Seicento "Elettra H2 Fuel Cell, e recentemente della Seicento Hydrogen. Entrambi i prototipi sono stati realizzati dal Centro Ricerche Fiat con la collaborazione del Ministero dell'Ambiente. La Panda Hydrogen raccoglie il testimone è consente di passare dalla fase di prototipo da laboratorio a veicolo da sperimentare sul campo.

La scelta della nuova supercompatta Fiat come prima vettura sperimentale per piccole flotte ha una sua logica in quanto la tecnologia Fuel Cell si propone di abbattere sensibilmente l'impatto ambientale dell'automobile e, pertanto, una vettura di utilizzo prevalentemente cittadino, quale la Panda, è la più adatta a fornire risposte adeguate, in primo luogo ai problemi ambientali delle nostre città.

Panda Hydrogen è il miglior esempio dell'impegno profuso da Fiat Auto in questo particolare campo di ricerca. Sforzo che però non distoglie l'attenzione dell'Azienda verso la ricerca e lo sviluppo di altre tecnologie che possono trovare applicazione anche nel breve - medio termine. In questi anni, accanto ai progressi nelle tecnologie motoristiche tradizionali benzina e diesel, si sono affiancate soluzioni alternative che hanno visto Fiat Auto protagonista a tutto campo: dalla trazione elettrica alla trazione ibrida, all'alimentazione con gas naturale. Oltre a questi prodotti sofisticati e all'avanguardia nel panorama mondiale, l'Azienda punta a ridurre le emissioni e i consumi anche attraverso iniziative di grande impatto sociale ed ambientale, come il Progetto Metano.

Con questi prodotti Fiat Auto è l'unico costruttore al mondo che può vantare una disponibilità completa di vetture dotate di sistemi di trazione o alimentazione alternative a testimonianza di un'attività concreta nello sviluppo di prodotti per una mobilità sostenibile. Un impegno costante e duraturo nel tempo che si conferma ancora oggi con la presentazione della Panda Hydrogen. Un impegno che rientra nell'ampia collaborazione avviata già alcuni anni fa con il Ministero dell'Ambiente. Del resto, nell'affrontare i problemi ambientali legati alla mobilità urbana emerge sempre più marcata la necessità di collaborazione tra settore pubblico e privato. Infatti, non esiste in questo campo "la soluzione", ma un mosaico di soluzioni che devono essere armonizzate nel tessuto urbano. Ecco perché competono al settore pubblico le linee di indirizzo, mentre è compito dell'industria automobilistica sviluppare, produrre e proporre al mercato autoveicoli sempre più eco-compatibili in linea con i piani e le scelte di mobilità delle città.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati