Notizie dal Mondo dei Motori
Fiat Sedici

Fiat Sedici

Anteprima mondiale al Motorshow per Fiat Sedici, il nuovo Suv compatto della Casa torinese. Trazione 4x4 con gestione elettronica, abbinata a due motori: 1.6 benzina VVT da 107 Cv e turbodiesel 1.9 MultiJet da 120 Cv. Sul mercato a febbraio del 2006.

Video  Fiat Nuova Sedici - MY 2012

Dimensione Carattere:

Allo stand Fiat del Motor Show di Bologna, debutta in anteprima mondiale, e come protagonista indiscusso, il nuovo Suv compatto: Fiat Sedici "16", segnando un vero e proprio salto nel panorama del segmento, nascendo da un percorso di stile e progettuale che fa della "libertà di scelta" l’elemento caratterizzante.

Il nuovo modello è la fusione di diverse tipologie di vetture: combina il piacere di guida e le caratteristiche di handling di una compatta Fiat con le performance da fuori strada di un SUV (Sport Utility Vehicle).

La vocazione "off-road" è già contenuta nel nome: infatti, Sedici è il risultato "matematico" della sigla "4x4" che contraddistingue le vetture a trazione integrale.

Il modello è stato sviluppato attraverso la partnership da poco attuata con Suzuki, della quale recentemente si è assistito al debutto dell’analoga Suzuki Grand Vitara. Oltre a Fiat 16 (Sedici), nel corso del 2006 si assisterà ad ulteriori veicoli in collaborazione tra le due Case.

Nell’ambito del progetto industriale Fiat-Suzuki, lo stile di Sedici è stato sviluppato da Fiat in collaborazione con Italdesign di Giorgetto Giugiaro.

Le caratteristiche vincenti della nuova vettura che, in anteprima mondiale, sarà messa a disposizione dell’organizzazione dei XX Giochi Olimpici Invernali di Torino in programma il prossimo febbraio 2006. L’evento sportivo segnerà l’inizio della commercializzazione della vettura.

Con Sedici, quindi, Fiat ritorna nel modo del "4x4" con la chiara intenzione di differenziarsi dall’uniformità degli "off-road" attuali grazie anche ad alcuni elementi stilistici quali i fanali dal design innovativo, l’unicità del movimento della linea di cintura, il posteriore armonico e il volume muscoloso conferitogli dagli "inserti" laterali.

Proposto in due allestimenti (Dynamic ed Emotion) e due propulsori, un benzina ed un turbodiesel, il nuovo modello concilia caratteristiche apparentemente contrapposte: l’abitabilità con le dimensioni compatte, la maneggevolezza di una berlina con le doti off-road di un SUV, uno stile esterno originale con un design interno votato alla massima praticità. In questo senso, quindi, la Fiat Sedici è la risposta ideale per un cliente moderno che vive in una società dove la tecnologia lo ha abituato a vedere negli oggetti un valore "multifunzionale".

Il motore in equipaggiamento sulla versione benzina è un 1.6 litri (1.586 cc) 16V - VVT a fasatura variabile da 107 Cv (79 Kw) a 5.600 giri, in grado di raggiungere i 170 Km/h di velocità massima e dotato di una coppia massima di 145 Nm a 4.000 giri/min. I consumi per questo motore (di derivazione Suzuki) si traducono in 8,9 l/100 km nel ciclo urbano, 6,1 l/100 km in quello extraurbano e 7,1 l/100 km nel misto.

Oltre al benzina viene ovviamente offerta anche la motorizzazione turbodiesel Multijet, che adotta la celeberrima versione 1.9 MJet 8V da 120 Cv (88 Kw). I benefici che questo motore riesce a trasmettere alla nuova Fiat Sedici, si traducono con un notevole incremento di elasticità ai bassi regimi, grazie ai suoi 280 Nm di coppia a 2.050 giri, ed una velocità massima di 180 Km/h. I 120 Cv di potenza vengono raggiunti fino al regime di 4.000 giri, sfruttando a pieno tutta l’energia rotativa che il MultiJet sa offrire. Per ciò che riguarda i consumi non sono ancora disponibili dati effettivi, che verranno divulgati in primavera 2006 al momento del lancio sul mercato.

La motorizzazione Multijet rispetta la normativa Euro 4 e offre di serie la trappola per il particolato (DPF) che abbatte le polveri fini. Il sistema è "for life", non richiede l’utilizzo di additivi per la rigenerazione e consentirà di usufruire di incentivazioni fiscali. Così equipaggiato tra l’altro, il nuovo modello può circolare liberamente dove siano previste limitazioni al traffico per motivi ambientali.

Entrambi i motori in adozione sono abbinati a cambi meccanici, a cinque o sei marce, caratterizzati da innesti precisi e carichi contenuti.

Fiat Sedici è un prodotto versatile capace di adattarsi all’alternanza di attività: dal lavoro al relax, dalla cultura al tempo libero. Ecco perché Sedici è stata pensata e realizzata per quanti desiderano distinguersi anche attraverso una vettura raffinata, grazie ad una linea elegante, e che al tempo stesso sono alla ricerca di un’automobile compatta, maneggevole e sicura per districarsi con agilità nel traffico urbano.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati