Notizie dal Mondo dei Motori
Fisker e i cinesi vogliono riavviare la produzione

Fisker e i cinesi vogliono riavviare la produzione

La Casa californiana e i nuovi proprietari cinesi vogliono far ripartire l'attività produttiva della Karma entro la fine del 2014

In Relazione:
Articoli  FERRARI
Video  Video FERRARI
Video  Foto FERRARI

Dimensione Carattere:

Fisker e i nuovi proprietari cinesi di Wanxiang Group puntano a riavviare l’attività produttiva della Karma nel giro di un anno. La Casa californiana specializzata in elettriche plug-in vorrebbe inoltre sviluppare un secondo modello da affiancare alla Karma. Fisker ha interrotto la produzione della vettura nel 2012 e le operazioni di assemblaggio dovrebbero scattare ancora nella fabbrica in Finlandia, ma si stanno cercando nuove soluzioni che consentano di produrre anche in America, in un sito nel Delaware o nel Michigan. Fisker ha venduto complessivamente 1.800 esemplari della Karma da 100 mila dollari nel corso del 2011, fallendo il target originale che prevedeva oltre 11 mila unità. Ricordiamo che Wanxiang Group ha acquistato asset di Fisker per 149,2 milioni di dollari.




A cura di Autolink News © riproduzione riservata.

Servizi e Link Consigliati