Notizie dal Mondo dei Motori
Ford Fiesta 2006

Ford Fiesta 2006

Ford Fiesta si rifà il trucco e debutta al Motor Show di Bologna in anteprima nazionale. Con cinque nuovi colori per glie esterni e per gli interni, la nuova Fiesta rinnova anche la fanaleria ed il cruscotto. Il debutto sul mercato a gennaio 2006.

Video  Ford Fiesta

Dimensione Carattere:

La nuova Fiesta fa la sua prima apparizione al grande pubblico del Motor Show di Bologna come regina dello stand Ford e annuncia un nuovo stile ricco di colore, eleganza, tecnologia e grande accessibilità.

Il lancio italiano è previsto per il 14 e il 15 gennaio 2006.

Ford vanta una grande tradizione nel mercato delle compatte: l'esordio di Fiesta risale al 1976. Oltre 12 milioni di Fiesta circolano oggi in più di 30 Paesi, di queste oltre 1.600.000 in Italia: 1 italiano su 3 l'ha guidata.

La storia di Fiesta è contrassegnata da riconoscimenti per design, qualità di guida e tecnologia. 5 generazioni hanno fatto la storia dell'automobile in 30 anni, che scoccheranno nel 2006.

Nel 2005 Fiesta è la vettura estera più venduta in Italia con 70.000 unità previste entro fine anno ed è in vetta alle preferenze degli italiani su più di 50 concorrenti del segmento. La forza del diesel TDCi ha consentito, solo quest'anno, di vendere 42.300 Fiesta TDCi (69% della mix sul totale). Un risultato che la vede in crescita anche in quest'ultimo scorcio d'anno, con un ottobre record appena conquistato (6.515 unità, il 3.5% del mercato).

Oggi, la nuova generazione Fiesta si presenta con ancora più stile e personalità per incontrare, una volta di più, i giovani, le donne e una clientela più sofisticata, che negli ultimi due anni, hanno dato prova di apprezzare in misura crescente l'"icona" di Ford.

Alle tradizionali aree d'eccellenza come la qualità di guida, la sicurezza ed il valore, si aggiungono, oggi rafforzate, quelle del design, del comfort e della tecnologia, con miglioramenti che hanno l'obiettivo di far competere al massimo livello la vettura, di renderla più vivace e divertente.

Non più solamente una scelta razionale, basata sull'efficienza nei consumi (ciclo misto: 1.2 Benzina 6,2 litri/100 km e 1.4 TDCi 4,4 litri/100 km) ma sempre di più anche emozione ed esclusività: nuovi colori, interni completamente ridisegnati, materiali sofisticati, nuova ergonomia, voice control interattivo e connessione MP3 sono solo alcuni degli elementi di miglioramento.

5 i nuovi colori di tendenza, in bella mostra sullo stand Ford: il grigio mare, il verde apple, il viola, il rosso tango e il giallo sublime che potranno essere scelti in modo coordinato con i nuovi colori della plancia, a sua volta rinnovata e realizzata con "getto sagomato", ancora più soffice al tatto ed ergonomica.

L'intervento sul design e l'ergonomia è stato completo anche per quanto riguarda le varie componenti del cruscotto, dalla strumentazione, alla consolle, ora perfettamente integrata, ai materiali e al disegno di tessuti e sedili.

Nuovo il disegno dei gruppi ottici anteriori e posteriori, più dinamici e raffinati, dei paraurti, delle modanature laterali e della mascherina anteriore, inconfondibilmente Ford.

L'attenzione per lo stile ed il colore è accompagnata da una scelta unica in campo tecnologico: nuova generazione Fiesta ha un nuovo computer di bordo che permette di personalizzare le impostazioni di molte funzioni dell'auto. Oltre ad informare su autonomia, velocità media, consumo di carburante, tra l'altro, l'esclusiva funzione che consente l'accensione delle luci d'emergenza automatica in caso di frenata brusca: un'innovazione semplice ma fondamentale al servizio di una maggiore sicurezza su strada.

Bologna Motor Show diventa l'occasione per provare "sul campo" il nuovissimo "iPod nano". Durante l'intero Motor Show sarà possibile, con l'aiuto di personale dedicato, ascoltare per la prima volta le note delle musiche preferite in perfetto stile iPod.

Il nuovo impianto audio è infatti il primo ad alta tecnologia su una vettura di questo tipo, con il suo sistema 4x17 Watt in uscita, con nuovo decoder RDS perfezionato. Un'altra esclusiva, il connettore in plancia per lettori portatili MP3: per la prima volta una vettura di questa categoria esce direttamente dalla fabbrica con questo dispositivo tecnologico.

Il comfort di bordo si arricchisce con l'opzione dell'accensione automatica dei fari, dei tergicristalli ad azionamento automatico e degli specchietti ripiegabili elettricamente, utili in fase di parcheggio. Anche fuori dall'auto, una novità tecnologica, l'"Home Safe Lights": la possibilità di ritardare a piacimento lo spegnimento dei fari, dopo aver chiuso la vettura, ci permetterà di avere luce per qualche momento in più e raggiungere così in sicurezza la nostra destinazione finale.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati