Notizie dal Mondo dei Motori
Guida allo sciopero della spesa e dell'Auto

Guida allo sciopero della spesa e dell'Auto

IntesaConsumatori diffonde le guide per consentire ai cittadini un’ottimale partecipazione alla manifestazione nazionale di domani 16 settembre 2004.

Dimensione Carattere:

Questo è il primo grande sciopero dell’auto ed il quarto della spesa, pubblichiamo il Comunicato Codacons appena pervenuto con le istruzioni per l’uso.

Numerose sono le adesioni pervenute al quarto sciopero della spesa (e primo sciopero dell’auto) indetto da Intesaconsumatori. Fino ad oggi, infatti, hanno dato pieno appoggio alla protesta Cgil, Uil, FNSI (Federazione Nazionale Stampa Italiana), Coldiretti, Vas (Verdi Ambiente e Società), DS, Rifondazione Comunista, Sunia, Uniat, Comunisti Italiani, Verdi, oltre che centinaia di associazioni, enti, organizzazioni di consumatori e comitati di cittadini di tutta Italia (tra cui l’associazione degli utenti dei servizi telefonici, quella per la difesa dei diritti nella scuola, l’associazione degli utenti dei servizi sportivi, quella dei servizi turistici, l’associazione degli utenti dei servizi finanziari, bancari e assicurativi, quella degli utenti del trasporto aereo, marittimo e ferroviario, l’associazione degli utenti radiotelevisivi e l’associazione per la tutela dei diritti del malato).

Molti parlamentari di diversi schieramenti inoltre, hanno fatto sapere che presenzieranno alla manifestazione di domani a Roma, a Piazza Montecitorio.

GUIDA ALLO SCIOPERO DELL’AUTO

Per il 16 settembre Intesaconsumatori ha indetto lo sciopero dell’auto per protestare contro il caro-benzina che da 9 mesi sta falcidiando i redditi degli automobilisti. Ecco alcuni consigli per aderire al meglio allo sciopero:

  • il 16 settembre evitate di prendere l’automobile;
  • per recarsi al lavoro scegliere mezzi di trasporto alternativi;
  • preferire i mezzi pubblici come bus, metro e autobus, ricordandosi di acquistare il giorno prima il biglietto;
  • se l’utilizzo dell’auto per andare a lavoro è indispensabile organizzarsi con colleghi per effettuare viaggi di gruppo utilizzando una sola vettura;
  • per tutti gli altri spostamenti meglio prendere la bicicletta o fare una passeggiata a piedi. Ne gioverà anche il vostro fisico;
  • se vedete amici e colleghi prendere l'auto invitateli a desistere.

GUIDA ALLO SCIOPERO DELLA SPESA

ACQUISTI E SPESE CHE POSSONO ESSERE EVITATI (con conseguente risparmio)

  • evitare di fare la colazione al bar. Prepararsi la colazione comodamente a casa;
  • evitare di ordinare bevande al bar o a domicilio dall’ufficio: portarsi da casa un termos o una bottiglia grande di acqua;
  • utilizzare il telefono cellulare o quello fisso solo per le chiamate urgenti e indispensabili;
  • portarsi il pranzo e la merenda direttamente da casa, senza acquistarlo fuori;
  • evitare di prendere il taxi;
  • utilizzare i mezzi pubblici per gli spostamenti o, ancor meglio, usate la bicicletta;
  • per i brevi tragitti è meglio andare a piedi, camminare è un’attività piacevole e salutare;
  • preferite l’acqua di rubinetto alle altre bevande;
    • non spedire sms dal cellulare;
  • limitare l’utilizzo di internet alle attività strettamente necessarie;
    • non acquistare sigarette e non fumare per un giorno, ne gioverà la vostra salute;
  • non andare dal parrucchiere, shampoo e acconciatura possono essere fatti anche a casa;
  • non effettuare operazioni in banca se non strettamente necessarie;
  • se girando per negozi trovate un paio di scarpe, una maglietta o un qualsiasi altro oggetto di vostro gradimento astenetevi dal comprarlo;
  • non andare al cinema o a teatro: meglio vedersi un bel film alla tv o una videocassetta o un dvd già acquistati;
  • non andare a cena al ristorante: mangiare a casa e se si ha voglia di uscire fare una semplice passeggiata per le vie della città;
  • non andare in discoteca o in locali: passate una serata in casa di amici, oppure in compagnia della famiglia o del partner;
  • limitare al massimo durante il giorno l’uso di apparecchiature elettroniche (impianto hi-fi, televisore, luce, ecc.) e leggersi un buon libro.

ACQUISTI O SPESE CHE POSSONO ESSERE ANTICIPATI O RITARDATI
  • acquistare il giorno prima i biglietti dell’autobus;
  • beni essenziali come pane, acqua, latte e farmaci possono essere acquistati il 15 settembre, idem per i prodotti per neonati;
  • lettere e raccomandate, se possibile, spedirle o il giorno prima o il giorno dopo.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati