Notizie dal Mondo dei Motori
Guida Intelligente - Nissan

Guida Intelligente - Nissan

Nissan per la sicurezza al volante. Pensando ad un futuro più intelligente nel mondo dei trasporti, la casa nipponica propone in Giappone un nuovo sistema di guida, che rileva veicoli, traffico e velocità, avvisando il guidatore tramite lo schermo del Gps

In Relazione:
Articoli  NISSAN
Video  Video NISSAN
Video  Foto NISSAN

Dimensione Carattere:

Nissan ha annunciato l’avvio dei collaudi di un sistema di trasporto intelligente di nuova generazione, che permette la comunicazione tra veicoli e infrastrutture: obiettivo, ridurre gli incidenti d’auto e la congestione stradale. I test si svolgeranno dal 1° ottobre 2006 a fine marzo 2009 a Kanagawa (dista 25 km da Tokyo).

Gli automobilisti coinvolti saranno circa 10.000, tutti necessariamente abbonati al servizio telematico di navigazione Nissan CARWINGS.

COME FUNZIONA

Il sistema di controllo del traffico sviluppato da Nissan utilizza le informazioni ottenute dai veicoli circolanti e da appositi trasmettitori ottici posti ai lati delle strade, e segnala potenziali situazioni di pericolo determinate da altri veicoli in avvicinamento. Le informazioni sono ricevute da un’antenna montata a bordo delle auto.

Il sistema, inoltre, è in grado di segnalare il superamento di determinati limiti di velocità in prossimità delle scuole. Non solo. In base alle informazioni sulla posizione e la velocità dei veicoli ricavate da tecnologie di comunicazione wireless, indica il percorso più rapido per raggiungere la propria meta.

AUTO IN AVVICINAMENTO

Agli incroci, specie quando la visibilità non è ottimale, il sistema avverte il guidatore del rapido avvicinamento di altri veicoli. Se, per esempio, rileva la presenza di un veicolo in arrivo da sinistra a velocità sostenuta, attiva un cicalino e un messaggio preregistrato del tipo: "Auto in avvicinamento da sinistra".

Contemporaneamente, sullo schermo del navigatore CARWINGS, appare l’immagine di un veicolo in arrivo. Il sistema avverte inoltre l’automobilista se questi si sta avvicinando a velocità troppo elevata a uno stop o a un semaforo rosso.

SEGNALATORE DI VELOCITÀ ECCESSIVA

Il sistema segnala il superamento di determinati limiti di velocità nei pressi delle scuole. Se la velocità dell’auto è troppo elevata, si attiva un cicalino e un messaggio preregistrato invita a rallentare: "Attraversamento scolari. Moderare la velocità". Sullo schermo del navigatore compare l’icona dell’attraversamento scolari.

NAVIGATORE DINAMICO

Il sistema indica agli automobilisti il percorso più breve per raggiungere la propria destinazione, elaborando i dati raccolti dai telefonini degli utenti CARWINGS, inclusi i tassisti, e i rilevamenti effettuati da un operatore di telefonia mobile. Tutte le informazioni sono poi convogliate al server Nissan, che ne ricava un quadro dettagliato sulla situazione del traffico.

Il server lo reinvia allo schermo del navigatore montato a bordo dell’automobile sotto forma di mappe stradali: qui sono indicati, in tempo reale, i punti di maggiore congestione. Il sistema copre un’area geografica più vasta rispetto al servizio pubblico VICS (Vehicle Information and Communications System), che fornisce informazioni analoghe avvalendosi di segnali FM multiplex, onde radio e trasmettitori infrarossi.

POI PER IL MONDO

In base ai risultati dei test, Nissan definirà il programma di implementazione del sistema in Giappone e, in seconda battuta, anche su scala mondiale, al fine di ridurre gli incidenti e la congestione stradale. In Giappone, l’obiettivo è di dimezzare entro il 2015 il numero di incidenti gravi o mortali in cui sono coinvolti veicoli Nissan, rispetto ai dati del 1995.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati