Notizie dal Mondo dei Motori
Honda EV Concept - Elettrica

Honda EV Concept - Elettrica

A tutta elettricità: al Salone dell’automobile di Ginevra 2011, grandi protagoniste la concept elettrica Honda EV e la piattaforma plug-in per vetture medie col doppio motore, termico ed elettrico, quest’ultimo ricaricabile da una normale presa di casa.

In Relazione:
Articoli  HONDA
Video  Video HONDA
Video  Foto HONDA

Dimensione Carattere:

Fortissimamente elettrico: è l’urlo di battaglia che arriva dal Salone di Ginevra 2011, dal 3 al 13 marzo 2011. A lanciarlo, Honda, col suo concept elettrico EV, nonché una piattaforma di sviluppo di una nuova vettura ibrida plug-in di medie dimensioni. Il tutto rientra nel programma Honda "Road to Zero Emissions": la strada che porta a zero emissioni.

Nel caso della Honda EV Concept, la tecnologia è puramemte elettrico plug-in, ossia con la batteria ricaricabile da una comune presa di corrente elettrica di casa. Ma in ballo c’è anche la gamma futura dei modelli ibridi plug-in e dei veicoli elettrici a celle a combustibile, obiettivo finale della casa giapponese, come la FCX Clarity.

Stiamo parlando, in definitiva, dell’Honda Electric Mobility Network, il piano globale di riduzione delle emissioni di CO2 attraverso l’introduzione di prodotti innovativi e tecnologie di gestione e produzione dell’energia. Non certo una novità assoluta per i nipponici, che con i connazionali di Toyota condividono il primato nello sviluppo delle ibride.

In particolare, la Honda EV Concept anticipa la visione e lo styling dell’imminente veicolo elettrico a batteria, di produzione in serie, che sarà introdotto sul mercato americano e giapponese nel 2012. Dopodiché, arriverà un’Honda ibrida a due propulsori che farà il suo debutto nel 2012.

La Honda Concept EV è pensata per rispondere alle esigenze di guida quotidiane di un pubblico pendolare che vive in aree metropolitane: si destreggia nel traffico facendoti spendere zero in carburante. A carico del guidatore, solo la corrente elettrica per il "pieno" da casa. Può ospitare un totale di cinque persone, proprio come la popolarissima Fit due volumi (conosciuta in Europa come Jazz).

Stando ai dati della Casa, la Honda EV Concept sarà in grado di garantire un’autonomia di guida pari a 160 chilometri per carica: parecchi. Ma ecco l’altra sorpresa: l’autonomia può essere massimizzata con l’utilizzo dell’innovativo sistema di propulsione elettrica (E-Drive) a tre modalità, adattato dalla CR-Z versione 2011, ibrida sportiva di casa Honda.

E per la ricarica, servono 12 ore utilizzando prese da 120 Volt; che scendono a meno di sei ore utilizzando quelle da 240 Volt.

Affascinante il sistema multimediale di bordo: potrai collegarti alla vettura in remoto, ossia a distanza, tramite smartphone o computer. Così avrai modo di verificare lo stato di carica, abilitare la carica stessa e gestire la temperatura dell’abitacolo già a macchina ferma. Entri e lei è già pronta.

Una volta in auto, potrai verificare la presenza di punti di ricarica per ottimizzare l’autonomia e programmare il percorso secondo le tute necessità.

Non solo EV Concept, a Ginevra vi racconteremo di un prototipo della struttura di ricarica Honda, che permetterà di dare uno sguardo alla futura infrastruttura di ricarica elettrica. Obiettivo numero uno: che sia facile da usare e intuitiva per i consumatori.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati