Notizie dal Mondo dei Motori
Honda Nuova Civic - Produzione

Honda Nuova Civic - Produzione

Honda celebra l’inizio della produzione della Nuova Honda Civic e annuncia 500 nuovi posti di lavoro, grazie al raddoppiamento dei volumi di produzione a Swindon, nel Regno Unito. Le previsioni di produzione di vetture per il 2012 è di 180.000 unità.

Video  Honda Nuova Civic - 2012
Video  Civic Type R II

Dimensione Carattere:

Honda annuncia la ripresa dei normali ritmi di produzione nello stabilimento di Swindon in UK e, di conseguenza, l’inizio della produzione di massa della nuova Civic. Questa ripresa porterà alla creazione di 500 nuovi posti di lavoro per raggiungere gli elevati obiettivi di produzione previsti per il 2012.

Durante il discorso tenuto alla cerimonia di inizio della produzione, Manabu Nishimae, Presidente di Honda Motor Europe, ha confermato che Swindon rimarrà il centro delle attività produttive europee per la costruzione di automobili e motori e l’inizio della produzione della Nuova Civic ne è un ulteriore dimostrazione. Ha inoltre aggiunto che Honda in Europa si trova dinanzi ad una svolta dato che nel 2012 si attende un significativo aumento nella produzione.

Andy Piatek, Direttore della Fabbrica di Swindom, ha dichiarato che nella tarda primavera del prossimo anno l’impianto di produzione di automobili 2 riprenderà ad operare su due turni di lavoro, rendendo quindi necessarie 500 nuove assunzioni, in aggiunta agli attuali 3.000 associati. Il processo di assunzione inizierà immediatamente attraverso il sito web dedicato www.hondamanufacturingcareers.co.uk.

Durante il suo discorso agli associati, il Presidente Nishimae ha riconosciuto la grande flessibilità degli operai: "Gli ultimi tre anni sono stati estremamente difficili per tutte le nostre operazioni europee. Abbiamo affrontato molte sfide, a cominciare dalla crisi economica fino ai due disastri naturali in Giappone e Thailandia. Sono molto orgoglioso dell’impegno che gli associati hanno dimostrato in questo periodo e di come hanno risposto a queste sfide. La nostra nuova ritrovata forza e la fiducia nelle nostre capacità sarà il punto di partenza per ricominciare a costruire ed ottenere molti successi nel futuro".

Commentando l’annuncio di Honda, il Primo Ministro David Cameron ha dichiarato: "Questa è un’ottima notizia e una spinta enorme per la forza lavoro e per l’industria automobilistica e manifatturiera nel Regno Unito. Honda sta contribuendo ad una vera e propria rinascita del settore automobilistico nel Regno Unito; abbiamo una forza lavoro altamente qualificata e continuiamo a essere in prima linea nello sviluppo di nuove tecnologie. Il successo di Honda ha grande rilevanza per la nostra economia e ci stiamo impegnando a fare tutto ciò che è in nostro potere per veder crescere e prosperare questo importante settore".

Mark Prisk, Ministro del Commercio, ha aggiunto: "L’annuncio della creazione di 500 nuovi posti di lavoro nel giorno dell’inizio della produzione della prossima generazione della berlina Civic è una chiara dimostrazione del continuo impegno di Honda a favore dell’economia del Regno Unito".

È un enorme dimostrazione di fiducia nelle capacità degli operai di Swindon e nella reale forza del settore automobilistico. Questa decisione rafforza il messaggio che il Regno Unito rimane un luogo ideale per la costruzione di prodotti di alta qualità".

In aggiunta alla Nuova Civic e alla già celebre Jazz, il prossimo anno Honda darà il via alla produzione di massa del nuovo CR-V per l’Europa insieme all’introduzione di un piccolo motore diesel che verrà anch’esso prodotto a Swindon. Le previsioni dei volumi di produzione di vetture per il 2012 è di 180.000 unità, il doppio rispetto all’anno in corso.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati