Notizie dal Mondo dei Motori
Hyundai Blue2 Concept - Seoul

Hyundai Blue2 Concept - Seoul

In anteprima mondiale al Seoul Motor Show 2011, ecco la concept car Blue2, la Blu al quadrato. È la prima berlina di medie dimensioni Hyundai con tecnologia FCEV, Fuel Cell Electric Vehicle, a idrogeno: celle a combustibile producono energia elettrica.

In Relazione:
Articoli  HYUNDAI
Video  Video HYUNDAI
Video  Foto HYUNDAI

Dimensione Carattere:

Si va alla continua ricerche di auto che rappresentino un’alternativa alle vetture ad alimentazione classica. In questo quadro, si inserisce la Hyundai Blue2 concept, la Blu al quadrato. Prima berlina di medie dimensioni Hyundai con tecnologia FCEV, Fuel Cell Electric Vehicle, alimentata a idrogeno. Il quinto Costruttore al mondo la presenta al Seoul Motor Show 2011, il cui tema è "Evoluzione, la Rivoluzione Verde su 4 ruote". Che ben si concilia con lo slogan "New Thinking. New Possibilities" della Casa sudcoreana.

L’avveniristica Hyundai Blue2 anticipa le linee guida di una futura berlina. Il nome Blue2 nasce dalla combinazione fra il termine Blue Drive (sub-brand che sforna le versioni ecologiche di Casa Hyundai) ed il numero 2 del simbolo H2 (molecola d’idrogeno). Sviluppa una potenza di 90 kW. Autonomia dichiarata: 35 km/litro. Le caratteristiche ecocompatibili includono pneumatici con bassa resistenza al rotolamento e cerchi in lega dal design aerodinamico.

Sfizioso lo stile Intesected Flow: una combinazione del fluido design made in Hyundai con un lussuoso tocco futuristico. Dentro, materiali ecofriendly. Avanzatissimo il cruscotto con plancia asimmetrica, che ospita una stazione multimediale, con monitor realizzato nel nuovo sistema TOLED (Transparent Organic Light Emitting Diode). Piacevole lo schermo in vetro temperato Gorilla Glass: proietta in trasparenza le immagini di ogni parametro operativo.

Niente specchietti retrovisori, ma telecamere, le cui immagini vengono visualizzate sulla plancia insieme a quelle di un’altra telecamera, collocata nella parte posteriore del tetto.

Per l’infotainment, c’è il Motion Sensor Moustick, una rotella a comandi tattili con sensori che rispondono anche al singolo movimento della mano. La Hyundai Blue2 è inoltre in grado di riconoscere il proprietario: ti avvicini e lei si apre automaticamente.

Simpatiche le parole che ci ha detto Steve S. Yang, Presidente e CEO di Hyundai Motor: l’obiettivo di Hyundai non è quello di diventare il maggior Costruttore al mondo, ma il più amato. "Vogliamo risultare un partner affidabile verso i nostri clienti, più che un’azienda che persegue esclusivamente i propri interessi". Ecco il perché del lancio sul mercato nuovi prodotti della miglior qualità e anche di concept ecocompatibili.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati