Notizie dal Mondo dei Motori
Hyundai Nuova i10: progettata e prodotta per l’Europa

Hyundai Nuova i10: progettata e prodotta per l’Europa

“Product Momentum 2017”. Si tratta del nuovo ambizioso programma di crescita internazionale di Hyundai, svelato al Salone dal responsabile marketing di Hyundai Europe

Video  Hyundai i10 - Test Drive
In Relazione:
Articoli  i10
  CityCar
Video  Video HYUNDAI
Video  Foto HYUNDAI

Dimensione Carattere:

Il progetto prevede il lancio di 22 nuovi o rinnovati modelli in Europa nel giro dei prossimi quattro anni per soddisfare l’obiettivo di conquistare una quota di mercato del 5% nella regione. Tra le novità in arrivo, una menzione particolare spetta alla nuova generazione della i10, progettata, sviluppata e prodotta nel Vecchio Continente (nella fabbrica turca di Izmit).

Più lunga di 8 cm e più bassa di 5 rispetto alla serie precedente, la piccola coreana promette il bagagliaio più capiente di tutto il segmento A (+10% a 252 litri base) e quindi anche della rivale dichiarata Volkswagen up! (il numero uno di Hyundai Europe, Allan Rushfort non ha mancato di rimarcare i vantaggi della sua i10 rispetto alla concorrente tedesca). Inoltre, i passeggeri anteriori e posteriori beneficiano di un ampio spazio per le gambe, pari a 1.890 mm. Ai vertici della categoria anche la sicurezza passiva con di serie sei airbag, ESP e controllo pressione pneumatici con una conseguente esperienza di guida che Hyundai assicura simile a vetture di segmento superiore.

Lo stand Hyundai allo IAA ospita anche la versione rinnovata della ix35, il SUV di segmento C di maggiore successo della Casa. Si caratterizza per uno stile più dinamico e per numerose modifiche tecniche, in maggioranza celate dal filante design “Fluidic Sculpture”. A fronte di maggiori contenuti e dotazioni di serie, la gamma rimane immutata con i tre livelli di allestimento Classic, Comfort e Xpossible. Si potrà infine ammirare da vicino la nuova i20 WRC con la quale Hyundai parteciperà al Mondiale Rally 2014. Hyundai Motorsport sta sottoponendo la vettura a severi test in Francia, Finlandia e Spagna.




A cura di Autolink News © riproduzione riservata.

Servizi e Link Consigliati