Notizie dal Mondo dei Motori
Nuova Hyundai i30 - 2012

Nuova Hyundai i30 - 2012

Al Salone di Francoforte 2011, si svela la nuova Hyundai i30. Fa parte del segmento C, e testimonia la volontà della Casa sudcoreana di aggiornare e allargare la propria gamma di veicoli. È un’evoluzione, quasi la versione di serie, della concept ix-onic.

Video  Nuova Hyundai i30 Turbo
In Relazione:
Articoli  i30
Video  Video HYUNDAI
Video  Foto HYUNDAI

Dimensione Carattere:

Voce del verbo aggiornare, seguita dalla voce allargare: sono i due imperativi della Casa sudcoreana Hyundai, come dimostra la nuova i30 al Salone di Francoforte di settembre 2011. Questa media di segmento C è stata ideata, progettata e sviluppata presso la sede tedesca di Rüsselsheim dallo Hyundai Motor Europe Technical Centre: trattasi di un’evoluzione del linguaggio stilistico della "Scultura Fluida". Inaugurato dalla concept car ix-onic che abbiamo già visto al Salone di Ginevra 2009.

A Francoforte dovrebbe esserci la versione quasi definitiva del modello in questione: qualcosa più di una concept, a un millimetro dalla versione di serie (in mostra a Ginevra 2012). Doppia l’ispirazione per la nuova Hyundai i30: la natura e l’architettura moderna. Le linee sono emozionali di questa compatta due volumi, come ci racconta Thomas Buerkle, Chief Designer di Hyundai Motor Europe: abbiamo una "fusione tra l’eleganza del design e le esigenze funzionali di una compatta di segmento C, con un tocco di dinamica sportività".

Davanti, l’originale gruppo ottico conferisce personalità, richiamandosi alla recentissima wagon i40. Luci diurne Led sul muso. L’adozione della griglia esagonale frontale rende esplicito il family feeling della nuova generazione di i30: la vedi e sai subito che ti trovi di fronte a una Hyundai. Una strategia perseguita con successo anche da Volkswagen e Fiat, fra le altre.

D’altronde, in Italia la clientela ha dimostrato d’apprezzare il nuovo design Hyundai: il C-Suv ix35 e la B-MPV ix20, a luglio 2011 hanno primeggiato a livello assoluto in Italia (1.348 esemplari) fra le monovolume compatte del segmento B.

Obiettivi? Sentite Allan Rushforth, Senior Vice President e Chief Operating Officer (COO) di Hyundai Motor Europe: "Ci aspettiamo che questa nuova generazione di i30 possa giocare un ruolo significativo nello sviluppo del nostro brand in Italia ed in Europa. Fin dal 2007 il nome i30 è divenuto sinonimo di un’auto di qualità, affidabile e rispettosa dell’ambiente".

Stando alle indiscrezioni che Newstreet.it ha raccolto per voi, la nuova Hyundai i30 avrà un 1.6 benzina con cambio doppia frizione. Per il futuro, prevediamo un ibrido plug-in e addirittura una totalmente elettrica. Nello stabilimento della Repubblica Ceca, dove verrà prodotta, si passerà da 200.000 macchine l’anno a 300.000 dal 2012. Al solito, costerà poco e andrà bene, seminando il panico fra la concorrenza, anche quella tedesca. Entro primavera 2012, farà a botte con Alfa Romeo Giulietta e Volkswagen Golf. Ed entro il 2013, per l’i30, i sudcoreani intendono far sentire il gong delle 500.000 unità vendute.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati