Notizie dal Mondo dei Motori
Il  "benservito" di GM-Opel a Fiat Auto

Il "benservito" di GM-Opel a Fiat Auto

Mentre Fiat Auto gioca a tira e molla con la cassa integrazione e incassa sentenze di cessazione per pubblicità ingannevole sugli Spot Tv, GM pensa bene di portarsi a casa ciò che gli spetta, trasferendo la produzione di 100.000 motori diesel in Germania.

Dimensione Carattere:

Kaiserslautern - Come immaginato, la separazione tra Fiat Auto e General Motors, oltre ad aver segnato il futuro dell'azienda torinese, inizia ad avere ripercussioni di non poco rilievo. La produzione di propulsori turbodiesel da oggi accelera più che mai, ovviamente in Germania. Come si suol dire: a Cesare quel che è di Cesare, o meglio ancora: Torna a casa Lassie.

I turbodiesel common-rail 1.9 CDTI sono ora prodotti anche nello stabilimento tedesco di Kaiserslautern nelle due versioni da 120 CV e da 150 CV. Ciò consente ad Opel di rispondere meglio alla sostenuta domanda di questi propulsori ad alto contenuto tecnico e dotati di filtro DPF del particolato. Finora questi motori erano prodotti solamente a Pratola Serra.

Questi brillanti ed efficienti motori sono attualmente impiegati sulle Opel Vectra, Signum, Astra e lo saranno anche sulla nuova Zafira di prossima introduzione. Le automobili equipaggiate con i motori 1.9 CDTI si impongono regolarmente nelle prove-confronto pubblicate dalla stampa specializzata.

Con i motori 1.9 CDTI, Opel è stata la prima Casa automobilistica tedesca a proporre automobili equipaggiate di serie di filtro DPF del particolato (un accessorio che, con le discussioni che ha suscitato, ha fatto aumentare le richieste di questi propulsori).

"Pensiamo che questa moderna generazione di motori diverrà sempre più popolare tra il pubblico" ha dichiarato August Trenkle, responsabile dello stabilimento. "Il nostro personale è stato addestrato specificamente per la nuova produzione con un’intensa fare di produzione pilota ed è in grado di garantire la massima qualità fin dal primo giorno di attività".

Lavorando su tre turni per sei giorni la settimana, l’impianto di Kaiserslautern sarà in grado di produrre 7.000 motori a Maggio e 12.000 a Giugno.

Quest’anno saranno costruiti 90-100 mila motori 1.900 turbodiesel common-rail con un potenziale massimo di produzione di 180.000 unità all’anno. In seguito sarà prodotta anche una versione da 101 CV riservata ai modelli Zafira ed Astra.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati