Notizie dal Mondo dei Motori
Il Daewoo Challenge

Il Daewoo Challenge

Il "Daewoo Challenge" aiuterà l´Organizzazione "SOS Kinderdorf International" Due inglesi amanti dell´avventura percorreranno i 16.000 chilometri che separano Londra da Seoul alla guida di una Daewoo Kalos 1.4

Dimensione Carattere:

Daewoo Challenge è il nome che riassume il lungo, impegnativo viaggio che porterà due piloti inglesi dall'Inghilterra alla Corea del Sud. L'equipaggio, composto dallo scrittore Richard Meredith (54 anni) e Phil McNerney (25 anni), guiderà una Kalos 1.4 attraverso alcuni fra i più inospitali e pericolosi paesi del mondo, che dispongono di reti stradali non certo all'avanguardia.
Le uniche modifiche apportate alla Kalos riguardano gli ammortizzatori, rinforzati per affrontare al meglio le asperità del terreno, e il serbatoio del carburante, più grande al fine di garantire una maggiore autonomia in luoghi in cui i distributori di benzina non si trovano ad ogni angolo di strada.

L'occasione offre anche la possibilità di promuovere una raccolta di fondi da devolvere all'associazione "SOS Kinderdorf International", della quale la Casa coreana è da tempo uno dei sostenitori.
L'organizzazione "SOS Kinderdorf International" è stata fondata dall'austriaco Hermann Gmeiner nel 1949. Il suo scopo era quello di aiutare bambini ed adolescenti in difficoltà attraverso la creazione di strutture organizzate come una famiglia, dove accogliere i ragazzi ed accompagnarli nella loro crescita, fino al raggiungimento della piena autonomia.

Questo obiettivo è diventato oggi un'importante realtà che conta 439 villaggi sparsi per il mondo: SOS Kinderdorf International è una delle più importanti organizzazioni internazionali per la salvaguardia e la tutela dell'infanzia.
Dopo la guerra in Corea, nel 1963 è stato costruito a Daegu (Corea del Sud) il primo villaggio SOS Kinderdorf al di fuori dell'Europa.

Richard ed il suo navigatore partiranno da Luton il prossimo 9 giugno e attraverseranno in 80 giorni oltre 20 Stati visitando inoltre alcuni villaggi SOS Kinderdorf presenti in Europa, in Azerbaijan, in Uzbekistan, in Kyrgyzstan, in Cina e in Corea.
Al termine del viaggio l'equipaggio incontrerà i vertici della direzione della GM Daewoo a Seoul che nell'occasione offriranno un contributo grazie al quale l'Organizzazione potrà perseguire alcuni suoi obiettivi di aiuto all'infanzia.

Una delle tappe più significative del lungo viaggio di Richard Meredith e Phil McNerney sarà quella del 20 giugno prossimo in Italia, a Roma, dove l'Associazione Villaggi SOS Italia - Onlus, in occasione del suo 40° anniversario di attività, promuoverà un convegno dal titolo "Ogni bambino ha diritto a una famiglia", che sarà seguito da una festa al Villaggio di Roma, in via Michelangelo Di Pierri, 34.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati