Notizie dal Mondo dei Motori
Il potere ibrido Toyota/Lexus in centro a Milano

Il potere ibrido Toyota/Lexus in centro a Milano

Toyota Italia ha aperto un temporary space in pieno centro a Milano (via Gonzaga) per dimostrare tutto il suo potere e la sua leadership nel campo dell’alimentazione ibrida

In Relazione:
Articoli  TOYOTA
Video  Video TOYOTA
Video  Foto TOYOTA

Dimensione Carattere:

Toyota Italia ha aperto un temporary space in pieno centro a Milano (via Gonzaga) per dimostrare tutto il suo potere e la sua leadership nel campo dell’alimentazione ibrida (lo spazio rimarrà aperto fino al 28 ottobre). L’obiettivo è sensibilizzare il pubblico sulla bontà di questa tecnologia e replicare il successo di un analogo temporary space a Roma che tra gennaio e febbraio ha attratto oltre 10 mila appassionati. Grazie alla collaborazione con LifeGate, “The Hybrid Space” è ad impatto zero con le emissioni di CO2 generate dall’iniziativa che sono state compensate mediante la creazione e la tutela di foreste in Costa Rica. All’ingresso della struttura, una grande superficie touchscreen “Mobility Revolution System” consente di comparare le ibride con le auto tradizionali e capirne i vantaggi. Si percorre poi un tunnel con muri a Led (“The Sinergy Wall”) dove è possibile assistere allo sdoppiamento della propria immagine sulle pareti per comprendere il funzionamento e la sinergia dei motori elettrico e termico del dispositivo Hybrid. Il tour virtuale all’interno del temporary space prosegue di fronte ad una grande parete denominata “Auris Hybrid Data” sulla quale vengono proiettati i dati raccolti ciclicamente da un Auris Hybrid in giro per le strade di Milano con la visione al pubblico di prestazioni, consumi ed emissioni di CO2. Si passa infine al piano inferiore dedicato all’interattività dove si può giocare con l’Hybrid Drive (esperienza di guida dalla prospettiva unica del motore) e con The Hybrid Power (per comprendere come l’ibrido sia anche performance e potenza). Il dominio di Toyota (e Lexus) nel settore dell’alimentazione ibrida dura ormai da 16 anni con la pioniera Prius che oggi appartiene ad un’autentica famiglia che comprende anche Prius+ a sette posti e la più avanzata Prius Plug-in. La Casa ha portato per la prima volta l’ibrido su una citycar con la Yaris Hybrid, mentre la gamma Auris Hybrid (alternativa alle berline tradizionali) è stata da poco arricchita con la Touring Sports. E Lexus è adesso l’unico marchio presente in Italia con un’offerta tutta ibrida. In questi 16 anni di avventura, il Gruppo Toyota ha già immatricolato globalmente oltre 5,5 milioni di vetture ibride e ogni anno si risparmiano 10 milioni di litri di carburante.




A cura di Autolink News © riproduzione riservata.

Servizi e Link Consigliati