Notizie dal Mondo dei Motori
Il SUV Citroën della linea DS sarà soltanto per l’Asia

Il SUV Citroën della linea DS sarà soltanto per l’Asia

Il futuro sport utility della linea DS di Citroën sarà commercializzato soltanto in Cina e negli altri principali mercati asiatici e non arriverà dunque in Europa.

In Relazione:
Articoli  CITROEN
Video  Video CITROEN
Video  Foto CITROEN

Dimensione Carattere:

Il futuro sport utility della linea DS di Citroën, derivato dalla concept Wild Rubis esposta in anteprima a Shanghai lo scorso aprile e presente anche allo IAA di Francoforte, sarà commercializzato soltanto in Cina e negli altri principali mercati asiatici e non arriverà dunque in Europa. Lo ha dichiarato il responsabile del Double Chevron, Frédéric Banzet. Il debutto del SUV è previsto a cavallo tra la fine del 2014 e l’inizio del 2015. “La vettura di serie sarà meno radicale rispetto al prototipo Wild Rubis ed ad esempio non sarà equipaggiata con i cerchi da 21 pollici”, ha aggiunto Banzet. Evidentemente, Citroën ritiene già completa la sua offerta SUV in Europa, articolata sulla C4 Aircross compatta basata sulla Mitsubishi ASX e sulla C-Crosser ispirata alla Mitsubishi Outlander. Secondo le ultime indiscrezioni, non confermate per ora da Citroën, il SUV derivato dalla Wild Rubis potrebbe essere ribattezzato DS7 oppure DSX7. Di certo, l’assemblaggio del modello avverrà nel nuovo stabilimento di Shenzhen gestito in joint venture dal Gruppo PSA e dalla partner cinese Changan Automobile Group. La fabbrica ospiterà anche la produzione della DS5 e a seguire di una berlina compatta. Incrementare le vendite in Cina sarà fondamentale per Citroën nel soddisfare l’obiettivo di ridurre la dipendenza dai mercati europei. Banzet ha ricordato che nel primo semestre le consegne al di fuori dell’Europa hanno inciso per il 40% sul totale mondiale.




A cura di Autolink News © riproduzione riservata.

Servizi e Link Consigliati