Notizie dal Mondo dei Motori
Immatricolazioni luglio 2012: -21,39%

Immatricolazioni luglio 2012: -21,39%

Continua il trend negativo delle immatricolazioni auto in Italia, con un ulteriore -21,39% di vetture in meno vendute nel mese di luglio.

Dimensione Carattere:

Come purtroppo era lecito aspettarsi, i dati sulle immatricolazioni auto relativi al mese di luglio 2012 sono ancora davvero disastrosi, visto che lo scorso mese in Italia sono state vendute solo 108.826 vetture a fronte delle 138.445 dello stesso periodo del 2011, facendo segnare l'ennesima percentuale negativa a due cifre (-21,39 %).


Il calo di immatricolazioni riguarda sia i nomi importanti del panorama automobilistico, sia quelli più marginali, ma alcuni di essi, come Audi (-8,14%), Citroën (-8,62%) e Peugeot (-15,24%), sono riusciti a guadagnare quote di mercato.
Più grave il calo registrato da Opel (-27,65%), Ford (-31,19%) e, soprattutto, Renault (-37,83%).


Passando alle Case "minori", vanno segnalati i grandi incrementi percentuali di Lada (da 2 a 6 veicoli immatricolati, +200,00%), Land Rover (+107,18%, merito della Range Rover Evoque) e Honda (+43,50%).

Tre marchi segnano percentuali negative elevatissime: Ssangyong (-73,36%), DR (-80,08) e Saab, casa sull'orlo del fallimento (-96,67%).




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati