Notizie dal Mondo dei Motori
Infiniti M35h - Ibrida di lusso

Infiniti M35h - Ibrida di lusso

La prima ibrida Infiniti, il marchio di lusso della giapponese Nissan: M35h. Lusso e raffinatezza estremi, con propulsore ibrido che andrà ad aggiungersi in primavera ai V6 benzina e diesel. Dal cocktail del motore termico ed elettrico, ecco 364 cavalli.

Video  Infiniti M35h - Ibrida di lusso
Video  Infiniti M35h

Dimensione Carattere:

Infiniti è conosciuto come il marchio di lusso della giapponese Nissan: macchine potenti, con linee particolarmente ricercate e interni elegantissimi. Ma adesso Infiniti fa un passo in più: arriva la M35h, in vendita in primavera. Dove "h" sta per hybrid, una vettura col doppio propulsore, termico ed elettrico. Il tutto in aggiunta ai motori V6 benzina e diesel già disponibili in Europa.

Attenti alle prestazioni: abbiamo un’accelerazione da 0 a 100 chilometri orari in soli 5,5 secondi (roba da fare invidia a parecchie sportive), con 162 g/km di emissioni di CO2, e con un consumo di 7 l/100 km nel ciclo misto. Tutti dati dichiarati dalla Casa, ovviamente. Numeri sbalorditivi per una berlina di lusso di quasi 5 metri di lunghezza capace di raggiungere i 250 km/h: appena 5,7 l/100 km nel ciclo extraurbano.

Si tratta di un innovativo sistema ibrido, con un motore elettrico e due frizioni, completato da caratteristiche tipiche di Infiniti come il basso coefficiente di resistenza (CD di 0,26) e la leggerezza: con i suoi 1.830 kg, la M35h pesa persino meno della sua sorella diesel M30d. Il solo elettrico dà 68 CV di potenza (50 kW), sino a un totale di 364 col termico. Il motore a benzina dell’Infiniti M35h è un V6 da 3,5 litri con 306 CV (225 kW). Fa parte della stessa famiglia del V6 da 3,7 litri della M37, ma ha caratteristiche di coppia massima che si integrano meglio con il potere di trazione del motore elettrico (270 Nm a 1.770 giri min.). Nessuna paura per lo spazio: bagagliaio da 350 litri, pur se la vettura ha due motori.

L’eccellenza risiede anche nel fatto che il sistema Direct Response Hybrid di Infiniti può alimentare la M35h con il solo motore elettrico a zero emissioni fino a circa 80 km/h, estendendo i vantaggi dell’ibrido dal lento traffico cittadino ai percorsi extraurbani. In un percorso misto, l’Infiniti M35h è in grado di funzionare in sola modalità elettrica per il 50% del tempo. Anche l’energia che normalmente va persa in caso di decelerazione o frenata viene sfruttata per mantenere cariche le batterie.

Avete presente le proteste dei non vedenti contro le auto ibride? Troppo silenziose, sarebbero pericolose. Sebbene si muova silenziosamente in modalità elettrica ad ogni occasione, l’Infiniti M35h non allarmerà mai pedoni e non vedenti sopraggiungendo senza farsi notare: è dotata della nuovissima tecnologia VSP (Approaching Vehicle Sound for Pedestrians, avviso acustico per i pedoni), un sistema mai montato prima di serie su una vettura ibrida. Emette un suono che varia in tono e volume quando l’auto si sposta a meno di 30 km/h per segnalare ai pedoni il suo arrivo.

Tecnologia in quantità: l’innovativo servosterzo ibrido (NH-EPS) e i freni rigenerativi, entrambi sviluppati appositamente per l’Infiniti M35h al fine di incrementare al massimo la sua efficienza.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati