Notizie dal Mondo dei Motori
Infiniti M37

Infiniti M37

Infiniti M37 è la nuova ammiraglia della linea lusso di Nissan, che entra a testa alta nel mercato europeo delle berline premium. Motori V6 diesel o benzina e prossimamente anche un sistema ibrido benzina elettrico. Nei concessionari a settembre 2010.

Video  Infinity M37
Video  Infiniti M35h

Dimensione Carattere:

Infiniti M37 è una berlina ad alte prestazioni dallo stile nuovo, traboccante di passione, maestria artigianale e grande "appeal" sbarcata in Europa nei primi mesi del 2010, quando il più nuovo tra i marchi di auto di lusso del mondo, Infiniti, si è confrontato per la prima volta con la gerarchia tradizionale delle vetture executive. Potenza, prestazioni e tecnologia si riuniscono all’insegna della sofisticatezza tipica di Infiniti nella nuovissima linea Infiniti M, che debutta oggi negli Stati Uniti per poi raggiungere il mercato europeo il prossimo settembre.

Dotata di caratteristiche mai viste prima nel settore, dell’avanzata tecnologia "Safety Shield" e simbolo della passione Infiniti per il design e le prestazioni di guida esaltanti, l’ultimo esempio della filosofia di Inspired Performance di Infiniti sarà il primo modello della serie M ad essere disponibile in tutti i 34 mercati in cui la casa giapponese è presente, inclusa l’Europa occidentale.

Alternativa esclusiva ai tradizionali capisaldi della classe executive, come le BMW serie 5 e le Mercedes E-class, la linea M sarà in vendita negli showroom europei da settembre 2010 in due opzioni di motorizzazione - V6 benzina e diesel - che saranno integrate da un innovativo motore ibrido benzina-elettrico nel 2011.

La linea M eleva i già alti standard dell’attuale berlina presente nella gamma europea, la G37, sia dal punto di vista degli interni, sia della carrozzeria, sia delle prestazioni. Infiniti M combina l’equilibrio della trazione posteriore con impeccabili credenziali di lusso in una berlina lunga 4945 mm, il cui spaziosissimo abitacolo esibisce il design e le finiture più eleganti finora concepite da Infiniti. E, come ammiraglia del marchio, la linea M incarna anche l’unicità propria di Infiniti, dai sinuosi profili ispirati alla concept car Essence, all’integrità dei materiali naturali che impiega, alla garanzia della "Total Ownership Experience", ovvero un’esperienza assolutamente nuova ed esclusiva nel settore del lusso automobilistico che Infiniti assicura ai propri clienti.

La berlina più tecnologicamente avanzata e avvenente di Infiniti, la M di terza generazione, porta con sé in Europa la sua inappuntabile reputazione di alta qualità di cui gode sul mercato delle auto di lusso americano. Alle qualità che hanno reso la serie così amata negli Stati Uniti, la nuova serie M unisce, ora, le elevate prestazioni necessarie per competere sul mercato europeo, uno dei più esigenti del mondo in fatto di vetture executive.

La nuova linea M si avvale dei punti di forza di Infiniti: una componentistica leggera, le tecnologie adattive, motori progettati per i circuiti, telaio sofisticato con una distribuzione del peso pressoché perfetta e collaudate sospensioni a doppio braccio oscillante, e, su alcune versioni, la celebrata tecnologia dello sterzo attivo sulle quattro ruote 4WAS (4-Wheel Active Steering). A beneficio di estetica, comfort di guida e spazio interno, la serie M è anche dotata di uno degli interassi più lunghi della sua classe.

Dopo il debutto virtuale dello scorso agosto a Pebble Beach, la nuova Infiniti M è stata rivelata ufficialmente il 1o dicembre nel corso di un evento Infiniti a Beverly Hills e sarà in vendita negli Stati Uniti dalla prossima primavera per poi raggiungere l’Europa.

NOVITÀ TECNOLOGICHE INFINITI
BSI (Blind Spot Intervention)

La più recente di una lunga serie di funzioni di sicurezza che Infiniti è stata la prima al mondo ad introdurre nella prevenzione delle collisioni è la tecnologia BSI, un vero passo avanti nel campo della gestione dei punti ciechi. Il sistema, infatti, non si limita a rilevare (attraverso un radar) e segnalare la presenza di un veicolo in avvicinamento e in un punto cieco per il guidatore, ma interviene attivamente. Infatti, se il conducente ignora i segnali visivi e acustici e si dirige nella traiettoria del veicolo che sopraggiunge, il sistema BSI corregge automaticamente la direzione. L’intervento è operato applicando selettivamente una lieve frenata sul lato della vettura interessato al fine di creare un effetto di "rotazione" che riporta l’auto nella sua corsia originale.

ANC (Active Noise Control)

L’ANC identifica i suoni sgradevoli nell’abitacolo e li elimina riproducendo attraverso gli altoparlanti onde sonore di fase opposta; in questo modo l’interno della vettura risulta più tranquillo e rilassante. Questo sistema è inteso a ridurre solo il rumore a bassa frequenza del motore, ma i modelli M provvisti del sistema Bose® Studio Surround® Sound a 16 altoparlanti sono dotati della tecnologia EHC (Engine Harmonic Cancellation, cancellazione armonica dei disturbi) di Bose, che è ancora più efficace nel controllare i rumori indesiderati.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati