Notizie dal Mondo dei Motori
Jaguar farà rivivere sei E-Type Lightweight entro l’estate

Jaguar farà rivivere sei E-Type Lightweight entro l’estate

La Casa britannica colma la lacuna, annunciando per la fine dell’estate i restanti sei numeri di telaio.

In Relazione:
Articoli  JAGUAR
Video  Video JAGUAR
Video  Foto JAGUAR

Dimensione Carattere:

Nella gamma della leggendaria Jaguar E-Type (prodotta in oltre 72.500 esemplari tra il 1961 e il 1975) ha fatto parte anche la versione Lightweight costruita nel 1963 dal reparto competizioni del Giaguaro (la prima unità consegnata risale al 1964). Ne furono assemblate 12, 11 delle quali si ritiene siano ancora in circolazione. In realtà, della E-Type Lightweight (che ha gareggiato nel periodo di Graham Hill, Jackie Stewart, Roy Salvadori e Briggs Cunningham) ne erano previste 18, sei delle quali dunque non sono mai state costruite. Ora ci pensa direttamente la Casa britannica a colmare la lacuna annunciando che entro la fine dell’estate i restanti sei numeri di telaio rimasti inattivi diventeranno realtà. Jaguar lo chiama “progetto di ricreazione” per vetture interamente in alluminio. I sei esemplari saranno realizzati interamente a mano dai migliori artigiani della società e ciascuno dei quali disporrà esattamente delle stesse specifiche originali dei modelli dell’epoca, compreso il motore 6 cilindri in linea di 3,8 litri. Le Lightweight pesano 114 kg in meno rispetto alle E-Type di serie grazie al blocco motore e al corpo vettura interamente in alluminio, alla carenza di rivestimenti interni e cromature esterne e a una serie di accorgimenti in termini di risparmio di peso, tra cui i finestrini laterali a comando manuale. Jaguar prevede che i primi potenziali clienti a mostrare interesse per i sei esemplari saranno affermati collezionisti, in particolare quelli appassionati di auto da corsa storiche.




A cura di Autolink News © riproduzione riservata.

Servizi e Link Consigliati