Notizie dal Mondo dei Motori
Jaguar Nuova XK8 ?

Jaguar Nuova XK8 ?

A Ginevra per cambiare. Il Coupè Leggero Jaguar di ultima generazione (Show Car) rappresenta l´essenza più vera di Jaguar ma soprattutto anticipa i futuri orientamenti estetici del marchio. Sostituirà con ogni probabilità l´attuale XK8 a settembre 2005.

Video  Jaguar XK - Concept
In Relazione:
Articoli  JAGUAR
Video  Video JAGUAR
Video  Foto JAGUAR

Dimensione Carattere:

Il Coupè Leggero Jaguar di ultima generazione è molto di più di una showcar: è la personificazione di un’azienda. Come le mitiche Jaguar XK120s e E-TYPE che l’hanno preceduta, lo Jaguar Coupè leggero preannuncia una nuova generazione di sorprendenti coupé e berline; auto che, pur rimanendo fedeli al passato glorioso di Jaguar, manifestano la fiduciosa intenzione dell’azienda di guardare al futuro.

Creata dall’avanzato team di progettazione Jaguar, sotto la supervisione di Ian Callum, Design Director, questa showcar dalle elevate prestazioni è indicativa non solo della direzione evolutiva del design Jaguar, ma rappresenta il futuro stesso di Jaguar, ambasciatrice di un marchio la cui fama si basa su bellissime e dinamiche auto sportive.

Il Coupè Leggero Jaguar è l’espressione fisica dell’orientamento di Ian Callum per la prossima generazione di vetture Jaguar che, come questa showcar 2+2, avranno esterni interessanti e seducenti, che proiettano, a pieno diritto, il design Jaguar nel 21° secolo. E grazie alla tecnologia dell’architettura della scocca in alluminio leggero, introdotta con la berlina XJ, nella produzione di serie il Coupè Leggero Jaguar sarebbe tanto dinamico ed agile, quanto desiderabile.

"La società ha vissuto numerosi momenti rivoluzionari" ha affermato Joe Greenwell, Presidente e CEO di Jaguar Cars. "La XK120 ha segnato senza dubbio una rivoluzione, così come la E-TYPE e la XJ6 negli anni ’60, che hanno contribuito a modificare iil volto dell’industria motoristica. Si è trattato di eventi nella storia del design automobilistico che hanno superato la prova del tempo e fra i quali, un giorno, mi piacerebbe potesse essere annoverata anche il Coupè Leggero Jaguat".

Bibiana Boerio, Amministratore Delegato di Jaguar Cars, concorda: "Questa showcar è un richiamo per gli amanti Jaguar di tutto il mondo, estimatori del lusso sportivo. Vorremmo comunicare a tutti loro che siamo orientati ad una trasformazione aziendale guidata dal prodotto, una trasformazione che ci porterà a realizzare Jaguar riconoscibili per il design unico e gli interni meravigliosi, al tempo stesso veloci, affascinanti ed estremamente identificabili. Una nuova Jaguar sportiva è sempre un evento importante e siamo fermamente convinti che il Coupè Leggero Jaguar sia la dimostrazione che la direzione intrapresa è quella giusta".

FILOSOFIA ALLA BASE DEL DESIGN DEL COUPE’ JAGUAR

La visione di Ian Callum, Design Director, per la prossima generazione di Jaguar è chiaramente espressa nel Coupè Leggero: linee esterne belle ma estremamente potenti, una sapiente unione di curve evidenziate da dettagli muscolari, per un’auto che non potrebbe essere nient’altro che una Jaguar.

"Sono fermamente convinto che una Jaguar debba apparire potente ed elegante al tempo stesso", ha affermato Callum. "Osservando le grandi vetture del nostro passato, si trovano modelli muscolari e severi che non disdegnano tuttavia curve sinuose. Ecco l’essenza del design Jaguar".

Le radici di queste convinzioni riportano agli anni ’60, quando Callum vide per la prima volta la berlina Jaguar XJ6, evento decisivo per il suo avvicinamento al design automobilistico.

"Quando vidi la XJ6 capii che cosa implicava progettare una bella auto", ha affermato. "Era un esempio perfetto di quello che i designer chiamano proporzione e misura che significa, in parole semplici, il modo in cui un’auto si posiziona sulla strada. La XJ6 era perfettamente strutturata, diversa da tutte le altre: le sue ruote sembravano enormi, quasi sproporzionate per la sua configurazione, ed erano visivamente perfette da qualsiasi angolazione dell’auto. Sembrava davvero accovacciata sulla strada".

Da allora, Callum è sempre rimasto fedele a questi principi, svolgendo un ruolo chiave nella progettazione delle precedenti showcar Jaguar, la R-Coupè e la R-D6. Con il Coupè Leggero adesso porta avanti questo tema, ma in un’auto sportiva dalle caratteristiche stimolanti, con il compito di abbinare agilità visiva e altissime prestazioni potenziali.

Facendo tesoro dell’esperienza maturata con la XJ6, la presenza distintiva e il profilo marcato conferiscono al Coupè Leggero un vero dinamismo visivo, un effetto che, secondo Callum, fa cambiare aspetto all’auto a seconda dei diversi punti di vista.

La caratteristica forma affusolata della Coupè Leggero, anteriormente come posteriormente, si traduce nell’apparente assenza di sporgenze oltre le ruote, e conferisce alla vettura una presenza fantastica e un senso di estrema potenza. Quando poi ciò si unisce a meravigliose superfici che avvolgono l’intera scocca, ecco gli ingredienti base di un’auto sportiva, chiaro e preciso esempio dell’orientamento dei modelli Jaguar del futuro.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati