Notizie dal Mondo dei Motori
Jaguar punta su XE e SUV per il boom vendite nel 2020

Jaguar punta su XE e SUV per il boom vendite nel 2020

Obiettivo: 600mila unità entro la fine del decennio.

In Relazione:
Articoli  JAGUAR
Video  Video JAGUAR
Video  Foto JAGUAR

Dimensione Carattere:

La nuova berlina sportiva XE di segmento mid-premium (una cui prima immagine è stata mostrata al Salone di Ginevra) e l’atteso sport utility reciteranno un ruolo fondamentale nell’obiettivo Jaguar di incrementare le vendite globali a 750 mila unità l’anno entro il 2020 (ma ci sarebbe il potenziale per arrivare fino a 1 milione) rispetto alle 425 mila del 2013. Lo anticipa Automotive News Europe, secondo le cui fonti la versione di serie della XE sarà presentata in anteprima mondiale al Salone di Parigi del prossimo autunno. La new entry del Giaguaro andrà in commercio nel corso del 2015 e rappresenta una netta discontinuità rispetto alla X-Type del 2009 basata sulla Ford Mondeo (un anno prima che Jaguar e Land Rover entrassero nell’orbita del Gruppo Tata). XE sarà la prima vettura della categoria con monoscocca in alluminio e costituirà il primo prodotto della nuova e innovativa architettura in alluminio che è stata presentata per la prima volta sulla concept C-X17 allo IAA di Francoforte 2013 e che sarà riproposta anche sul crossover.

Porterà inoltre al debutto la nuova famiglia di motori benzina e diesel (4 cilindri 2.0) che saranno assemblati nel nuovo impianto britannico di Wolverhampton. Un altro target importante per Jaguar è portare i ritmi di produzione annuale a 600 mila esemplari entro la fine del decennio e a questo proposito un aiuto arriverà dalla fabbrica cinese Jaguar Land Rover di Changshu che avvierà l’attività nel 2015 in joint venture con Chery e con una capacità iniziale di 130 mila veicoli. Entro due anni, Jaguar Land Rover inizierà a produrre anche nello stabilimento brasiliano di Itatiaia per i mercati sudamericani (capacità di 24 mila unità l’anno che salirà a 40 mila in breve tempo) e non è da escludere la costruzione di un sito produttivo in Arabia Saudita.




A cura di Autolink News © riproduzione riservata.

Servizi e Link Consigliati