Notizie dal Mondo dei Motori
Jaguar XJ LWB

Jaguar XJ LWB

Più spazio per la nuova XJ Passo Lungo (LWB). Con 125 mm e soli 24 kg in più la XJ LWB promette medesime prestazioni e consumi della versione berlina. Motori V8 3.5 e 4.8 litri con potenza da 258 Cv a 395 Cv. Tanto lusso e comodità per i "passeggeri".

Dimensione Carattere:

Con l’introduzione della nuova versione Passo Lungo (Long Wheelbase), la gamma delle berline XJ, completamente in alluminio, si è ampliata per offrire alla clientela una più vasta scelta di modelli, un migliore rapporto qualità-prezzo rispetto alla concorrenza e alcune modifiche estetiche per sottolineare le differenze tra i vari modelli.

La nuova XJ Passo Lungo (LWB), non soltanto offre un maggiore spazio per i passeggeri dei sedili posteriori, ma propone anche diverse configurazioni degli stessi sedili, nuove finiture interne ed un equipaggiamento completo di dispositivi multimediali e per la comunicazione. Vantaggi che non compromettono le eccellenti caratteristiche dinamiche e le prestazioni della versione con il passo normale, rispetto alla quale pesa soltanto 24 kg in più. La XJ LWB, infatti, mantiene gli stessi consumi, le stesse prestazioni ed emissioni della versione a passo normale, la quale è, comunque, più leggera di circa 200 kg rispetto alla precedente generazione XJ, e circa 100 kg più leggera delle sue dirette concorrenti. Questo vantaggio del peso è maggiormente evidente tra i vari modelli a "passo lungo" presenti sul mercato; la nuova XJ LWB, infatti, è la vettura più leggera della sua classe.

La nuova XJ Passo Lungo condivide tutti i benefici dell’avanzata costruzione in alluminio dell’ultima generazione della berlina XJ, tra cui la leggerezza, la maggiore robustezza della carrozzeria, una completa dotazione per la sicurezza, raffinate prestazioni, superba dinamica di guida e l’inconfondibile eleganza Jaguar. Il passo e la lunghezza totale della XJ LWB hanno portato ad un incremento di 125 mm, mentre il profilo posteriore del tetto è stato impercettibilmente aumentato di 7 mm.

La XJ Passo Lungo è stata realizzata utilizzando una versione estesa della innovativa monoscocca in alluminio della XJ a passo normale. La lunghezza aggiuntiva della carrozzeria è stata incorporata dietro i montanti centrali, mentre le portiere posteriori più lunghe conferiscono alla vettura un aspetto compatto ma aggraziato oltre a favorire l’entrata e l’uscita del passeggero.

Con il passo e la lunghezza totale più elevati nel suo segmento di mercato, la nuova XJ LWB è al vertice della categoria per l’abitabilità della sua parte posteriore, offrendo il maggior spazio per le gambe e la testa.

XJ Model Year 2005

La XJ Passo Lungo (LWB) Super V8 monta una cornice della griglia del radiatore con una struttura a rete brillante (come sulla XJR), che le conferisce un aspetto esteriore più personale, oltre a collegarla alla griglia dei motori sovralimentati. Sono disponibili anche le motorizzazioni 3.5 litri V8 e 4.2 litri V8 aspirati.

Tutte le nuove XJ presentano un’ampia gamma di equipaggiamenti di serie. Il modello di entrata della nuova gamma XJ, il 3.0 litri XJ6 monta sospensioni ad aria ed il migliorato sistema computerizzato Jaguar di controllo attivo delle sospensioni CATS, il controllo della trazione e quello dinamico della stabilità (DSC), sedili del guidatore e del passeggero anteriori regolabili elettricamente in 12 posizioni, interni in pelle, cambio automatico a 6 rapporti, freno di stazionamento elettronico, sistema per il controllo del parcheggio in retromarcia, cruise control con l’opzione dell’ACC (controllo della velocità di crociera adattivo), climatizzatore automatico, pedaliera e volante regolabili elettricamente.

Al top della gamma, torna il marchio Sovereign per soddisfare la domanda dei tradizionali possessori di vetture Jaguar che si attendono il più alto livello di equipaggiamenti ed il tradizionale lusso.

Sono state apportate, inoltre, un certo numero di modifiche sia visuali che delle specifiche, tra cui nuove griglie per differenziare tra loro i vari modelli e conferire alla vettura un look anteriore più fresco. I modelli d’entrata e la Executive montano una cornice della griglia nello stesso colore della carrozzeria insieme all’attuale maglia cromata. La XJR mantiene la sua cornice colorata e la mascherina lucida.

A seconda delle specifiche preferenze del cliente, vi è ora una scelta tra differenti varianti della configurazione dei sedili posteriori, che comprendono una panchetta fissa o regolabile elettricamente, o sedili posteriori regolabili e riscaldabili individualmente, separati da una consolle centrale con un ulteriore spazio di stivaggio.

Sulla XJ Passo Lungo, i tavolinetti da lavoro ribaltabili rivestiti in radica di noce, montati sugli schienali dei sedili anteriori, sono abbastanza grandi da poter sostenere un computer portatile. C’è anche la possibilità di incorporare schermi da 6.5 pollici nei poggiatesta dei sedili anteriori, e la possibilità, per i sedili posteriori, di collegare lettori iPod, MP3 e DVD. Le possibilità di comunicazione comprendono la funzione di conferenza telefonica, sia per i passeggeri posteriori che per quelli anteriori, mentre dai sedili posteriori è possibile predisporre l’attivazione vocale dell’impianto di climatizzazione a quattro zone, con impostazioni individuali per ogni sedile.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati