Notizie dal Mondo dei Motori
Jeep Nuova Grand Cherokee

Jeep Nuova Grand Cherokee

Inizia la commercializzazione della nuova Jeep Grand Cherokee 4.7 V8 e 5.7 HEMI V8 benzina. Design rinnovato per esprimere il più autentico carattere del marchio Jeep, nuove sospensioni e nuovo sistema di trazione integrale Quadra Drive 2. Da 42.220 Euro.

Video  Jeep Grand Cherokee
Video  Jeep Grand Cherokee on location

Dimensione Carattere:

Roma - La terza generazione di Jeep Grand Cherokee si presenta con un aspetto più sportivo, un comportamento su strada reattivo e preciso, doti fuoristradistiche superiori e numerose dotazioni di alto livello. Il 21 maggio 2005, gli show-room Jeep hanno presentato al pubblico il nuovo Grand Cherokee nelle versioni benzina 4,7 litri V8 e 5,7 litri V8 HEMI.

DESIGN

Il nuovo design di Jeep Grand Cherokee appare moderno ed atletico. L'inconfondibile griglia a sette feritoie accostata ai fari alogeni ad alta intensità dalla linea tondeggiante, domina il frontale con fierezza. I potenti fari alogeni di forma circolare riprendono il design anteriore comune a tutta la gamma Jeep. Il nuovo design della carrozzeria, la cui rigidità torsionale è del 60 % superiore rispetto al modello precedente, si traduce in una migliore aerodinamica ed in minori consumi di carburante.

Gli interni di Jeep Grand Cherokee sono stati completamente rinnovati e presentano una colorazione bicolore su plancia e pannelli delle portiere e nuove finiture. I sedili hanno un profilo ergonomico ed una maggiore escursione. Il maggiore spazio in corrispondenza di testa, spalle, gambe ed anche, aumenta la sensazione di spaziosità degli interni.

Il quadro strumenti, chiaro ed elegante, offre un elevato grado di precisione e controllo. All'interno del bagagliaio, il pannello reversibile del piano di carico ed i numerosi punti di fissaggio per i bagagli incrementano la versatilità e la capacità di trasporto. L'intenso uso di rivestimenti fonoassorbenti all'interno dell'abitacolo e nel vano motore, insieme al lavoro svolto sulla catena cinematica e l'aerodinamica, hanno permesso di ridurre drasticamente rumori, vibrazioni e ruvidità di funzionamento aumentando il comfort e rendendo la marcia molto silenziosa.

MAGGIORE POTENZA E PRESTAZIONI

Jeep Grand Cherokee è disponibile dal 21 maggio prossimo con l'HEMI 5,7 litri V8 benzina, adottato per la prima volta in assoluto su un modello Jeep, e con il 4.7 litri V8 benzina monoalbero. Jeep Grand Cherokee è il primo SUV dotato di MDS (Multi-Displacement System). Il dispositivo disattiva la metà dei cilindri durante la marcia a velocità costante e quando non viene richiesta piena potenza, consentendo di ridurre il consumo del carburante fino al 20 %, in base alle condizioni di guida.

Il 90% della coppia massima è disponibile dai 2.400 ai 5.100 giri/min ed assicura prestazioni eccellenti in fuoristrada, in fase di traino, nel ciclo urbano ed autostradale. Il motore 5.7 HEMI V8 offre la più alta potenza e coppia della categoria - 240 kW (326 CV) e 500 Nm - e consente di raggiungere i 100 km/h con partenza da fermo in appena 7,4 secondi, un valore ai vertici del segmento.

Jeep Grand Cherokee vanta una capacità di traino pari a 3.360 kg ed una capacità di carico pari a 1.908 litri: due caratteristiche che garantiscono ancora maggiore versatilità.

CAMBIO AUTOMATICO A CINQUE MARCE

La trasmissione automatica a cinque velocità 545RFE, disponibile sui propulsori benzina V8 4.7 e 5.7 HEMI, è stata perfezionata nei cambi di marcia e, allo stesso tempo, ne è stata potenziata la capacità di traino.

La trasmissione è dotata del sistema di controllo interattivo Electronic Range Select, equipaggiato per la prima volta su Jeep Grand Cherokee.

Il cambio prevede la possibilità di scegliere tra la modalità completamente automatica (Drive) e quella sequenziale spostando semplicemente la leva verso destra o sinistra. Ciò consente al conducente di avere il pieno controllo in ogni condizione di guida, su strada e fuoristrada.

SOSPENSIONI E TENUTA DI STRADA

Le nuove sospensioni anteriori indipendenti offrono una migliore direzionalità ed un controllo dello sterzo più preciso. L'escursione delle ruote anteriori è aumentata di oltre il 10 % rispetto alla versione precedente, mentre il diametro di sterzata ridotto a 11,2 m migliora ulteriormente agilità e maneggevolezza. La nuova geometria delle sospensioni posteriori a cinque punti di ancoraggio comprende una barra Panhard che migliora la resistenza laterale e lavora insieme alla sospensione anteriore per conferire alla vettura un'ottima tenuta di strada.

Il nuovo Grand Cherokee è dotato di serie del controllo elettronico della tenuta di strada (ESP) e del nuovo sistema elettronico anti-rollìo (ARP) che anticipa eventuali situazioni critiche che possono portare ad un eventuale ribaltamento del veicolo. Questo sistema tiene sotto controllo il comportamento del guidatore, la tendenza del veicolo a ribaltarsi e le forze laterali in modo da valutare situazioni di potenziale ribaltamento.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati