Notizie dal Mondo dei Motori
Jeep Patriot - Motore 2.2 CRD Euro5

Jeep Patriot - Motore 2.2 CRD Euro5

Un nuovo motore turbodiesel common rail da 2,2 litri arriva a spingere il SUV compatto americano: Jeep Patriot 2.2 CRD ha 163 Cv e 320 Nm di coppia, con capacità di traino di 2.000 kg. Disponibile in allestimento Sport e Limited ha prezzi da 26.300 Euro.

Video  Jeep Patriot - 2011

Dimensione Carattere:

A poco più di un mese dalla presentazione ufficiale al Salone dell’Automobile di Parigi arriva il nuovo motore per la Jeep Patriot, che sarà disponibile per le ordinazioni dalla metà di novembre. Il propulsore turbodiesel 2.2 CRD Common rail, omologato Euro5, eroga la potenza di 163 Cv e 320 Nm di coppia massima, consumando nel ciclo combinato una quantità media di 6,6 l/100 km. Disponibile negli allestimenti Sport e Limited avrà prezzi a partire da 26.300 Euro.

La nuova Jeep Patriot 2.2 CRD è pronta a conquistare il mercato europeo, forte del successo ottenuto allo scorso Salone dell’Expo Paris ad ottobre. Il noto SUV compatto americano è spinto dal propulsore turbodiesel da 2,2 litri, con tecnologia common rail CRD ad iniezione diretta ad alta pressione e turbina a geometria variabile. Il livello prestazionale è di ottimo livello, con una potenza massima erogata da 3.600 a 4.200 g/min pari a 163 Cv ed un picco di coppia massimo di 320 Nm tra i 1.400 e i 3.600 giri al minuto.

Il motore è accoppiato ad un cambio manuale a 6 velocità e sfrutta il sofisticato sistema di trazione integrale Active Full-time Freedom Drive I, con modalità di bloccaggio elettronico. Il guadagno percentuale della rinnovata motorizzazione è pari al 16% in potenza e 3% in coppia motrice, grazie alla quale la capacità di traino è stata innalzata a 2.000 kg.

Nonostante le performance di rilievo, i consumi e le emissioni inquinanti rientrano nei limiti di omologazione Euro5, con consumi nel ciclo combinato di 6,6 l/100 km che, tradotti in emissioni, significano 172 g/km di CO2. Con un pieno di carburante la Patriot riesce a percorrere 780 km dimenticandosi di ulteriori soste di servizio.

Anche dal punto di vista dei contenuti, l’arrivo del 2.2 CRD ha portato in listino interessanti novità in materia di comfort e sicurezza. Disponibile nelle consuete versioni Sport e Limited, alla prima sono aggiunti di serie il dispositivo Hill Start Assist per la partenza in salita, i poggiatesta di sicurezza attivi ed il rivestimento della leva del freno a mano in pelle. Alla dotazione Limited si aggiungono invece gli airbag laterali anteriori, il climatizzatore automatico monozona, lo specchio retrovisore interno autoanabbagliante, il sedile del conducente regolabile elettricamente, il Bluetooth ed il sistema elettronico di controllo della pressione dei pneumatici, molto utile soprattutto dopo escursioni in fuoristrada.

Il catalogo degli accessori a richiesta risulta ulteriormente arricchito, prevedendo due nuovi pacchetti "Sport Plus Pack" (solo per la Sport) e "Overland Pack" (disponibile solo per la Limited). Il primo comprende fendinebbia, vetri oscurati, regolatore di velocità, specchio retrovisore autoanabbagliante, volante in pelle con comandi integrati, airbag laterali anteriori, sensori di pressione e sedili anteriori riscaldabili in aggiunta ai già presenti optional della Sport. Il secondo prevede sensori di parcheggio posteriori, cerchi in lega da 18", battitacco in acciaio, sedili sportivi in pelle, sistema di navigazione UConnect GPS con radio, display TFT da 6,5 pollici, hard disk da 20 Gb e sistema audio Boston Acoustic con subwoofer.

La nuova Jeep Patriot 2.2 CRD ha prezzi di listino a partire da 26.300 Euro.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati