Notizie dal Mondo dei Motori
Joint venture Renault-Dongfeng è ufficiale: il via nel 2016

Joint venture Renault-Dongfeng è ufficiale: il via nel 2016

Oggi Renault e Dongfeng hanno siglato ufficialmente un accordo per la creazione di una joint venture per la produzione in Cina

In Relazione:
Articoli  RENAULT
Video  Video RENAULT
Video  Foto RENAULT

Dimensione Carattere:

Dopo l’approvazione definitiva al progetto da parte della Commissione nazionale per lo sviluppo e le riforme, oggi Renault e Dongfeng hanno siglato ufficialmente un accordo per la creazione di una joint venture che produrrà in Cina. La sigla è stata apposta dai rispettivi Presidenti, Carlos Ghosn per Renault e Xu Ping per Dongfeng. La joint venture paritetica comporterà un investimento di circa 870 milioni di Euro e prevede la costruzione di un nuovo stabilimento a Wuhan che avvierà le operazioni produttive nel 2016 con una capacità iniziale di 150 mila esemplari l’anno, potenzialmente raddoppiabili in futuro. Dalla fabbrica, che darà lavoro diretto a 2.000 persone, usciranno nella prima fase nuovi crossover da distribuire sotto l’egida Renault, solo successivamente toccherà a veicoli targati Dongfeng. Per ora presente in Cina soltanto nel settore dell’import, Renault ha superato quest’anno la soglia delle 30 mila unità vendute nel Paese, un buon risultato determinato soprattutto dal successo di Koleos. Sarà rafforzata anche la rete distributiva con il Gruppo francese che conta di incrementare gli showroom dagli attuali 92 ad almeno 120 entro il 2016.




A cura di Autolink News © riproduzione riservata.

Servizi e Link Consigliati