Notizie dal Mondo dei Motori
Kia Cerato

Kia Cerato

In presentazione al Salone di Bruxelles, Kia Cerato sarà commercializzata in Italia da metà primavera, con motori a benzina di 1.6 e 2 litri da 105 e 143 Cv benzina - 1.5 e 2 litri da 102 e 112 Cv TurboDiesel Common Rail.

Video  Crash Test Kia Cerato 2005

Dimensione Carattere:

Kia Motors presenta in prima mondiale all’82° Salone Internazionale di Bruxel-les (http://www.salonauto.be) - in programma dal 15 al 25 gennaio, con gior-nata stampa martedì 13 - "Cerato", la nuova berlina di segmento C che arriverà sulle strade europee a metà primavera con due configurazioni di carrozzeria: nella classica versione quattro porte, tre volumi, che viene esposta alla rassegna belga e nella più dinamica configurazione "hatchback" due volumi e mezzo, con portellone, che sarà quella importata in Italia ed il cui debutto è previsto al prossimo Salone di Ginevra (4-14 marzo).

La nuova Kia viene proposta con due motori a benzina a 16 valvole (1,6 litri, 77,2 kW/105 Cv e 186 km/h o due litri a fasatura variabile, 105 kW/143 Cv e 208 km/h) ed altrettanti turbodiesel common rail di 1,5 litri, 75 kW/102 Cv o 2 litri, 82,4 kW/112 Cv, 245,2 Nm di coppia massima a 2.000 giri e 190 km/h. Lunga 4,48 metri, larga 173,5 cm ed alta 1,47 metri, con un passo di 2,61 metri, Cerato è caratterizzata da una linea moderna e sobria allo stesso tempo, da notevoli do-ti di abitabilità per cinque persone e 345 litri di bagaglio e da eccellenti caratte-ristiche in termini di controvalore. Ma, soprattutto, il suo arrivo costituisce un momento importante nel processo di sviluppo e crescita del marchio Kia, rivela-tosi quello a maggior indice di crescita in Europa. Per la prima volta, infatti, la motorizzazione Diesel viene offerta su una berlina di classe media del più antico dei costruttori coreani.

Grazie a questa prerogativa ed al determinante apporto della versione ha-tchback cinque porte, Kia conta di vendere annualmente in Europa oltre 45.000 Cerato, il 19% della produzione annuale, prevista in 250mila unità nel 2006. Quest’anno saranno 120mila le Cerato/Spectra commercializzate in USA, 63mila in Corea e circa 20mila nei restanti mercati extraeuropei. La versione destinata al mercato statunitense - denominata Spectra - viene presentata pro-prio in questi giorni al Salone di Detroit che si concluderà lunedì 19 gennaio. Due, a livello europeo, gli allestimenti previsti - LX ed EX - e due le trasmissioni proposte. Infatti, oltre al tradizionale cambio manuale a cinque marce, con i propulsori a benzina sarà disponibile anche un automatico autoadattativo a quattro rapporti e gestione elettronica.

Realizzata in 40 mesi, con un investimento di 220 milioni di euro, Cerato è co-struita partendo da una scocca estremamente solida, con un elevatissimo valore di rigidità torsionale, che assicura eccellenti doti di guidabilità, comfort acustico e sicurezza passiva. La nuova berlina Kia è caratterizzata da sospensioni a quat-tro ruote indipendenti, sterzo servoassistito a pignone e corona, abs, ebd (ripar-titore elettronico delle frenata sui due assi) e bas (assistenza alla frenata d’e-mergenza), quattro o più airbag, secondo le versioni.

Tutte le Cerato commercializzate in Europa saranno equipaggiate con pneuma-tici Bridgestone. Prezzi ed allestimenti saranno definiti al momento della com-mercializzazione sui differenti mercati europei. Ma tutte le versioni, anche quel-le d’accesso, avranno comunque in serie, oltre all’abs ed alle cinture di sicurezza a tre punti per i cinque passeggeri, cristalli colorati, sedile posteriore sdoppiabi-le 60/40, console centrale equipaggiata, alzacristalli elettrici anteriori, predi-sposizione per l’autoradio e, sulle versioni "EX", fendinebbia, retrovisori esterni autosbrinanti, chiusura centralizzata con allarme, sedile di guida regolabile in altezza, con supporto lombare, poggiabraccia posteriore con vano portaoggetti, portaocchiali e luci di lettura sopra al parabrezza, luci di cortesia alla portiere anteriori e molto altro.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati