Notizie dal Mondo dei Motori
Kia - Motor Show di Bologna

Kia - Motor Show di Bologna

Due le novità di Kia al Motor Show di Bologna 2010: una doppia inedita motorizzazione per la nuova Sportage di terza generazione, il 1.6 benzina GDI e 1.7 turbodiesel CRDi. Così il Suv sudcoreano, reduce dalle 5 stelle nei crash test, è ancora più ricco.

In Relazione:
Articoli  KIA
Video  Video KIA
Video  Foto KIA

Dimensione Carattere:

Non ha fatto neppure in tempo ad arrivare sul mercato, che la Kia Sportage di terza generazione, alla 35esima edizione del Motor Show di Bologna ha mostrato al pubblico due inedite motorizzazioni. In anteprima nazionale, Kia fa debuttare le versioni Sportage benzina 1.6 GDI e turbodiesel 1.7 CRDi Euro 5, trazione anteriore, bassi consumi ed emissioni.

Nel dettaglio, il Suv sudocoreano 1.6 GDI ha una potenza di 135 CV con emissioni di CO2 pari a 158 g/km per un consumo nel ciclo combinato di 6,8 litri ogni 100 chilometri. Mentre la Sportage 1.7 CRDI, negli allestimenti Active e Class, con potenza di 115 CV, consuma appena 5,5 litri di gasolio ogni 100 chilometri e vanta emissioni di CO2 di 139 g/km. Saranno pure dati della Casa, ma ci paiono davvero interessanti.

Resta, beninteso, il due litri a benzina da 163 CV, che rappresenta l’ultima evoluzione della famiglia " Theta II" con sistema di fasatura variabile tanto all’aspirazione che nello scarico. Inoltre, disponibile il due litri "R 2.0" da 136 CV.

La Sportage è proposta nelle versioni a due e a quattro ruote motrici (in questo senso è sia crossover sia Suv), con un peso inferiore e migliori prestazioni in termini di consumi ed emissioni. Le versioni AWD del nuovo Sportage offrono un innovativo sistema di trazione integrale con inserimento a controllo automatico TOD (Torque On Demand). Nella marcia normale la coppia viene trasferita unicamente alle ruote anteriori; quando è necessario, il giunto/ripartitore centrale provvede a trasferire la coppia alle ruote posteriori. In casi particolari è disponibile la funzione "Lock Mode": blocca il giunto e trasferisce uniformemente il moto ai due assali (50%-50%), fino a una velocità non superiore ai 40 km/h.

Per il controllo della trazione e del giunto/ripartitore, viene utilizzato il sistema Dynamax AWD, ideato e sviluppato in collaborazione con Magna Powertrain (l’azienda austro-canadese che vorrebbe fare shopping in Europa, non ultima Pininfarina).

I vantaggi di questa soluzione partono dalla regolazione "intelligente" della frizione multidisco, collocata in corrispondenza del differenziale posteriore. La ripartizione della coppia e della trazione viene gestita, con maggiore rapidità e precisione, grazie a un software che raccoglie ed elabora informazioni da numerosi parametri attinenti la dinamica del veicolo e la differenza di velocità fra i due assali.

L’adozione del sistema Dynamax conferisce allo Sportage una maggiore capacità di trazione in tutte le circostanze e un migliore utilizzo della trazione integrale dal punto di vista della stabilità, del controllo della vettura in ogni condizione di marcia e anche dei consumi, riducendo al minimo la dispersione di potenza dovuta agli attriti non necessari.

Tanto le versioni a due che a quattro ruote motrici dispongono di serie del controllo elettronico della trazione (TCS), del controllo elettronico della stabilità (ESC), del sistema HAC (Hillstart Assist Control) per le partenze in salita e del DBC (Downhill Brake Control) che controlla la velocità nelle discese ripide.

I nuovi motori sono un "argomento" in più a favore dellla Sportage. Che si somma, fra l’altro, alla sicurezza garantita dal Suv asiatico: proprio di recente, l’organizzazione Euro NCAP (svolge in modo indipendente tutti i test di sicurezza delle vetture commercializzate in Europa sulla base di un severo capitolato), ha pubblicato i risultati positivi della Sportage. Ossia cinque stelle, il massimo. Da segnalare che il top è stato raggiunto anche da Kia Venga (nella stessa sessione) cee’d, Soul e Sorento.

Per la protezione degli occupanti adulti, dei bambini a bordo, dei pedoni e negli equipaggiamenti di sicurezza, la Kia Sportage ha meritato i punteggi rispettivamente di 93/100, 86/100, 49/100 e 86/100. Anche perché, relativamente agli equipaggiamenti di sicurezza, la Sportage ha airbag frontali, laterali, esclusione airbag passeggero, poggiatesta attivi, ABS con Brake Assyst, EBD, ESC con DBC (controllo della velocità in discesa) e HAC (assistenza alle partenze in salita), cinture a tre punti per tutti gli occupanti con quelle anteriori dotate di pretensionatori e limitatori di sforzo, attacchi ISOFIX per i seggiolini con cintura di fissaggio supplementare..




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati