Notizie dal Mondo dei Motori
Kia Pro Cee’d

Kia Pro Cee’d

Inizia nel 2008 la commercializzazione della dinamica e sportiva versione tre porte della new entry del segmento C, la "coupè" Kia pro Cee’d, con motori benzina e diesel e due livelli di allestimento

Video  Kia Pro Cee’d
In Relazione:
Articoli  Ceed Pro
  Coupè
Video  Video KIA
Video  Foto KIA

Dimensione Carattere:

Nell’arco di dodici mesi, cioè nel primo anno di vita della famiglia cee’d, Kia Motors ha completato - almeno per adesso - la gamma dei modelli di segmento C "made in Europe", costruiti nello stabilimento slovacco di Zilina.

A gennaio 2007 era stata introdotta in Italia la berlina cee’d con carrozzeria hatchback a cinque porte e la sua rivoluzionaria garanzia di sette anni o centocinquantamila chilometri. Un "plus" esclusivo, testimone dell’eccezionale standard qualitativo e di affidabilità raggiunto dai prodotti dell’ovale biancorosso.

In settembre era stata la volta della ceed’d Station Wagon (Sporty Wagon), maggiorata in lunghezza di 23,5 cm, fino a 4,47 metri complessivi ma, soprattutto, nella capacità di carico, che spazia fra 534 e 1.664 litri. Un modello di grande versatilità, dal look moderno e personale, destinato ad essere la versione più venduta della trilogia cee’d.

Tocca adesso a pro_cee’d, la versione più dinamica e sportiva della famiglia, affrontare l’avventura sulle strade italiane. Una sfida particolarmente stimolante considerato l’interesse e la passione dei nostri automobilisti per le "belle automobili". E che Kia pro_cee’d sia davvero una "bella automobile" lo dimostra non soltanto l’interesse suscitato prima, nell’autunno del 2006, al Salone di Parigi a livello di concept car e poi, nello scorso settembre al Salone di Francoforte e dopo al Motor Show bolognese in dicembre, ma anche il gran numero di servizi e citazioni apparsi sui giornali, nelle trasmissioni radiotelevisive e, soprattutto, sui blog online, nuovo infallibile termometro della popolarità e del successo di un modello, soprattutto fra gli appassionati più giovani, dinamici e culturalmente interessati all’innovazione.

Più lunga (di 1,5 cm), più bassa (di 3) e più leggera della sorella a cinque porte, la pro_cee’d approda al combattuto mercato del segmento C come un’emozione elegante e sportiva ed è destinata ad ampliare il richiamo delle cee’d verso quella fascia di automobilisti che, fortunatamente, continuano ad apprezzare il piacere della guida, delle prestazioni e del carattere. E chiedono linee dinamiche e sportive, giovani e personali. Malgrado il look muscoloso ed il tettuccio ribassato, pro_cee’d è caratterizzata da un passo insolitamente generoso per offrire uno spazio al top della categoria tanto per i passeggeri che per i bagagli, con in più livelli di equipaggiamento molto competitivi e dotazioni di sicurezza attiva e passiva al top dello stato dell’arte.

Gli automobilisti italiani potranno scegliere fra tre proposte, con due livelli di equipaggiamento (LX e Sport), tre motori - due dei quali Diesel, da 90 e 115 Cv - e trasmissione manuale a cinque rapporti o, col quattro cilindri a benzina, automatica a quattro marce. Il tutto, con l’offerta di una decina di colori: Cassa White, Black Pearl, Machine Silver, So Red, Kompass Blue, Pewter Beige, Piston Grey, Oil Blue, Abyss Blue e Hike Green.

Dal momento che le tre varianti della gamma cee’d sono state concepite contemporaneamente, la nuova pro_cee’d tre porte hatchback ha la stessa profonda unità di progetto della "Sporty Wagon" e della berlina hatchback a cinque porte, rispetto alla quale pro_cee’d presenta sbalzi maggiori: di 10 mm davanti e 5 mm in coda. La diversa linea del tetto e la forma incurvata del montante posteriore hanno portato ad un modesto ridimensionamento dello spazio per la testa dei trasportati - 30 mm davanti e 40 dietro - ma in ogni caso sufficiente ad ospitare comodamente sul divano posteriore tre adulti.

Il confronto delle dimensioni interne* dei tre modelli della famiglia Kia dimostra meglio di ogni altro discorso come - nonostante l’architettura complessiva e la volumetria da autentica sportiva - l’abitacolo della pro_cee’d mantenga doti di abitabilità ed accessibilità di eccellente livello.

Kia pro_cee’d dimostra con i fatti che un’entusiasmante vettura con carattere e temperamento sportivo ed assetto dinamico può essere anche una confortevole e spaziosa berlina. In grado non soltanto di trasportare quattro o cinque passeggeri anche per spostamenti a medio e largo raggio, ma di ospitare i loro bagagli e tutto quanto sempre più spesso fa parte della "cornice" che segue gli automobilisti più giovani e dinamici, appassionati della vita all’aria aperta ed al migliore impiego del tempo libero.

Infatti, l’insospettabile capacità di carico contribuisce alla versatilità d’uso di un’automobile di questo tipo, il cui bagagliaio offre comunque, anche con tutti i sedili occupati dai trasportati, una capacità di carico di 340 litri complessivi - sino alla base dei finestrini posteriori. La capacità totale a sedili posteriori abbattuti è decisamente competitiva per la categoria ed appena inferiore a quella della cee’d cinque porte e può arrivare a 1.210 litri (misurati col metodo VDA).




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati