Notizie dal Mondo dei Motori
La Classe V ridefinisce il concetto di monovolume

La Classe V ridefinisce il concetto di monovolume

Il monovolume secondo Mercedes.

In Relazione:
Articoli  MERCEDES
Video  Video MERCEDES
Video  Foto MERCEDES

Dimensione Carattere:

La Casa della Stella ridefinisce il concetto di MPV con il lancio della nuova generazione della Classe V, nelle concessionarie dal 21 giugno con prezzi compresi tra 39.301 e 57.579 Euro per quanto riguarda la variante da 5,1 metri di lunghezza (ci saranno anche versioni da 4.895 e 5.370 metri). Nella fase iniziale, come da tradizione Mercedes, sarà disponibile la versione esclusiva Edition1 a 78 mila Euro, mentre dal prossimo anno la gamma sarà completata con le versioni a trazione integrale 4Matic abbinate alla motorizzazione 250 BlueTec. Tre gli allestimenti: Executive, Sport e Premium. La nuova Classe V ospita a bordo fino ad otto passeggeri tanto da far dire al responsabile marketing di Mercedes-Benz Vans, Bernd Stegmann, che “Con la nuova Classe V la nostra gamma guadagna una berlina che può accogliere otto persone”. Questo a significare che stiamo sì parlando di un veicolo dalle dimensioni imponenti e per otto persone, ma con la stessa qualità di una Classe E.

Caratterizzato da un assetto ribassato di 20 millimetri rispetto alla serie precedente (e sviluppato ex novo), il minivan dispone dei più avanzati sistemi di assistenza alla guida: sono ben 11, tra cui Attention Assist e Crosswind Assist. Interessante la presenza del dispositivo Agility Select (autentica novità per il segmento) che consente di variare la risposta di motore e cambio. Inoltre, la scocca è più rigida, l’isolamento è stato migliorato, l’aerodinamica ottimizzata (Cx 0,31, il migliore della categoria) e la silenziosità di marcia è da business class. Non manca il servosterzo elettromeccanico ad assistenza variabile in funzione della velocità. Ma la sua dote migliore è probabilmente la massima flessibilità di utilizzo. È infatti ideale per un’escursione con tutta la famiglia, per una vacanza in montagna in mountain-bike, per fare la spesa settimanale e per rappresentare il ruolo di un’esclusiva navetta a trasportare Vip sui red carpet e gli ospiti delle strutture alberghiere. Già ad un primo sguardo, la rinnovata Classe V si presenta come un membro della famiglia delle vetture Mercedes. Al centro del poderoso frontale troviamo la mascherina del radiatore verticale con la Stella centrale tridimensionale e i gruppi ottici dalla linea progressiva che, in anteprima nel segmento, presentano tutte le funzioni delle luci con tecnologia Led (optional). Il cofano motore ha una linea scultorea affusolata che confluisce con slancio nel telaio cromato della mascherina e nei gruppi ottici anteriori. Altra novità è il lunotto apribile separatamente, incernierato al telaio superiore del portellone posteriore.A livello motoristico, la Classe V sarà disponibile con il moderno turbodiesel 4 cilindri di 2,1 litri con sovralimentazione a due stadi e declinato in tre diverse potenze: 136 CV per la 200 CDI, 163 per la 220 CDI e 190 per la 250 BlueTec. Se per le prime due il cambio di serie è manuale a sei rapporti, la BlueTec è abbinata di serie ad una trasmissione automatica 7G-Tronic Plus.




A cura di Autolink News © riproduzione riservata.

Servizi e Link Consigliati