Notizie dal Mondo dei Motori
La seconda generazione della Genesis debutta in Europa

La seconda generazione della Genesis debutta in Europa

Una berlina di segmento E destinata ai clienti europei che puntino agli standard più elevati.

In Relazione:
Articoli  HYUNDAI
Video  Video HYUNDAI
Video  Foto HYUNDAI

Dimensione Carattere:

La seconda generazione della Genesis è la nuova ammiraglia Hyundai, vera ambasciatrice del marchio coreano e ora disponibile anche in Italia e in Europa, sebbene in volumi limitati. Sviluppata all’insegna del lusso e delle tecnologie più innovative, la rinnovata Genesis è una berlina di segmento E che attrarrà un selezionato gruppo di clienti europei amanti degli standard più esclusivi di lusso, prestazioni e comfort. Frutto di un investimento di 500 miliardi di won, circa 340 milioni di Euro, e prodotta nello stabilimento coreano di Ulsan, la seconda Genesis ha già esordito in Corea, America (dove la serie precedente ha riscosso grande successo di pubblico e media), Cina e Medio Oriente.

Il suo sbarco in Italia (a 65 mila Euro) si concretizza in un’unica versione dalla dotazione di serie completa che comprende, tra gli altri, nove airbag, chiave Smart Key con pulsante d’accensione, Head-Up Display, Frenata di Emergenza Automatica, sistema di Mantenimento della Corsia, apertura elettrica del bagagliaio, Controllo Avanzato di Trazione in Curva, Blind Spot Detection abbinato al Rear-Cross Traffic Alert, climatizzatore automatico a tre zone e navigatore satellitare con uno schermo da 9,2 pollici. Interessante anche il capitolo motori. O meglio, il capitolo motore considerando che la Genesis è equipaggiata esclusivamente con il potente V6 Dohc benzina di 3,8 litri capace di erogare una potenza massima di 315 CV a 6.000 giri e di sviluppare una coppia di 397 Nm. Il motore è abbinato ad un cambio automatico sequenziale ad otto rapporti e consente alla Genesis di toccare i 240 km/h di velocità.




A cura di Autolink News © riproduzione riservata.

Servizi e Link Consigliati