Notizie dal Mondo dei Motori
Lamborghini e Ducati: formazione duale alla tedesca

Lamborghini e Ducati: formazione duale alla tedesca

Un progetto in partnership con gli istituti superiori Aldini Valeriani e Fioravanti Belluzzi di Bologna.

Dimensione Carattere:

Con il tradizionale e simbolico taglio del nastro alla presenza del Ministro di Istruzione, Università e Ricerca, Stefania Giannini, il Presidente di Lamborghini, Stephan Winkelmann, e l’A.D. di Ducati Motor Holding, Claudio Domenicali, hanno inaugurato i Training Center DESI delle due società del Gruppo Audi. Le due Case collaborano già dallo scorso anno per il progetto sociale DESI (Dual Education System Italy), realizzato in collaborazione con la Fondazione dipendenti Volkswagen, il Ministero di Istruzione, Università e Ricerca e l’Ufficio scolastico regionale dell’Emilia-Romagna.

Il progetto prevede che Lamborghini e Ducati offrano ai giovani italiani (selezionati in base al merito e alle condizioni legate allo stato sociale) la possibilità di fare un passo avanti nella loro duplice esperienza scolastica e formativa attraverso un programma ispirato al sistema duale alla tedesca. Una prima fase, quella didattica, si è già svolta in istituto tecnico, ora tocca alla sessione pratica presso i due nuovi e moderni Training Center aperti stamane.

Da settembre 2014, Lamborghini e Ducati hanno dato vita a questo progetto in partnership con gli istituti superiori Aldini Valeriani e Fioravanti Belluzzi di Bologna. Nell’attività didattica in aula e nel training of the job sono coinvolti 48 giovani e vengono premiati quei talenti che hanno limitate possibilità di accesso all’istruzione superiore. Prima della fase pratica, lo staff di progetto si è preparato dettagliatamente presso il Gruppo Audi in modo da ottenere un risultato bilanciato sulla pluriennale esperienza tedesca in materia, compresi gli aspetti tecnici, didattici e pedagogici. I giovani ricevono al momento una formazione in relazione a tre profili professionali: tecnico meccatronico per il settore auto, tecnico meccatronico per il settore moto e operatore CNC (si concentra su lavori di carpenteria metallica). Dopo due anni, i partecipanti riceveranno un diploma scolastico ufficiale e un attestato da Lamborghini o Ducati, oltre ad un riconoscimento formale dall’amministrazione regionale Emilia-Romagna.

“L’istruzione - ha dichiarato il Ministro Giannini - è la più importante politica strutturale contro la disoccupazione. Per questo il disegno di legge La Buona Scuola prevede che sia messa a sistema la didattica basata sull’alternanza Scuola-Lavoro, come accade per gli studenti del progetto DESI, rendendola obbligatoria a partire dalle classi terze degli istituti secondari di secondo grado, con almeno 400 ore nei tecnici e nei professionali e almeno 200 ore nei licei. A questo scopo stanziamo 100 milioni di Euro a regime”. Alla cerimonia di inaugurazione dei Training Center DESI hanno presenziato anche i responsabili Risorse Umane e Vendite e Marketing del Gruppo Audi, rispettivamente Thomas Sigi e Luca de Meo, che hanno visitato le nuove aule predisposte nelle due affiliate.




A cura di Autolink News © riproduzione riservata.

Servizi e Link Consigliati