Notizie dal Mondo dei Motori
Lamborghini Murcielago "Barchetta"

Lamborghini Murcielago "Barchetta"

Lamborghini apre ufficialmente l ’anno del suo quarantesimo anniversario presentando al Salone di Detroit un ’affascinante proposta dedicata ai veri appassionati di supercar italiane.

Dimensione Carattere:

Disegnata da Luc Donckerwolke - Responsabile dello Stile Lamborghini - per riprendere ed esaltare il concetto della Barchetta, vettura aperta della grande tradizione italiana, questa Concept Car presenta un design più esclusivo, più aggressivo, più estremo della Murciélago, da cui deriva e rispetto alla quale è più bassa (-136 mm).

Il design di questa particolare automobile, caratterizzato dalla sua muscolarità che interagisce con le linee dal taglio aggressivo, esplora il linguaggio del design stesso Lamborghini, portandolo a nuovi, più alti livelli.

Un’auto senza compromessi - com’è nella tradizione Lamborghini - che si rifà alle mitiche vetture aperte da corsa italiane degli Anni Cinquanta che gareggiavano nella Targa Florio o alla Carrera Panamericana.

Un’auto estrema ed esclusiva anche negli interni: gli appoggiatesta a cuneo si integrano con la forma delle prese d’aria mobili e il rivestimento in pelle "asimmetrico" - con la parte destra di colore e materiale diverso dalla sinistra a valorizzare la parte dell’abitacolo orientata al pilota, tanto da farne una vera e propria "Pilot Oriented Driving Machine".

Da segnalare che varie parti strutturali del telaio sono state riprogettate in modo da garantire un’adeguata rigidezza torsionale/flessionale anche in assenza del tetto.

La Concept Car Lamborghini presentata a Detroit prosegue la tradizione delle dodici cilindri scoperte dalla Casa del Toro: dalla 350 GTS alla Miura Roadster, sino alla Diablo Roadster.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati