Notizie dal Mondo dei Motori
Lancia e le donne, un flirt che dura da 30 anni

Lancia e le donne, un flirt che dura da 30 anni

Quali le chiavi di questo successo col pubblico femminile?

In Relazione:
Articoli  LANCIA
Video  Video LANCIA
Video  Foto LANCIA

Dimensione Carattere:

Lancia “flirta” con il mondo femminile fin dal lancio della prima Y10 (allora si chiamava così) che per ricercatezza di forme, materiali e glamour conquistò il cuore del pubblico femminile per non lasciarlo più. Malandrini in questa storia di complicità sono stati particolari come gli interni in Alcantara introdotti per la prima volta su una vettura di questa categoria, le verniciature metallizzate e micalizzate particolari ed una dotazione decisamente più vicina al mondo delle vetture di classe e segmento superiore. Insomma il detto “piace ... alla gente che piace” si è rivelato quanto mai azzeccato e la gente che piace, stando sempre alla prima campagna di comunicazione, è arrivata dal 1985 ad oggi a toccare i 2 milioni e 300 mila clienti.

Ma oggi, con il proliferare di citycar sempre più “premium” e con sempre più frecce al loro arco? Beh, a guardare i numeri, Ypsilon è rimasta una vettura iconica che si è permessa nel mese di settembre di monopolizzare il 15,9% del combattutissimo segmento B, di risultare nello stesso mese la più venduta in Italia e dall’inizio dell’anno e collocarsi alle spalle della sola intramontabile Punto. Quali le chiavi di questa longevità di un prodotto senza dubbio valido, ma meno fresco di altri agguerriti concorrenti? La ricetta Lancia è stata di assecondare i desideri dei (ed in particolare delle) clienti esaltandone con varie serie speciali le molteplici sfaccettature di una vettura alla quale la personalità non manca di certo. L’ultimo capitolo di questa storia di successo che oggi per il 70% viene scritta dall’altra metà del cielo, è la versione Elle.

Realizzata in collaborazione e con la testata di riferimento all’interno del mondo femminile, Ypsilon Elle ne condivide appieno i contenuti rivolgendosi ad una donna sempre più “multisfaccettata” e complessa. Grande attenzione quindi allo stile con colorazioni da collezione di moda come il “rosa cipria glam” o il “bianco glacé”, ma anche alla qualità con materiali come la pelle e l’Alcantara abbinati in maniera coordinata. Non solo, la donna di oggi è anche molto attenta a temi quali la praticità e l’ecologia: ecco quindi una vettura pratica con le sue 5 porte e gli spazi vivibili con i numerosi vani portaoggetti compreso quello davanti al guidatore liberato dalla classica posizione del quadro strumenti centrale e le motorizzazioni Eco Chic metano e GPL con il TwinAir a metano disponibile anche con un quantomai urbano cambio robotizzato. Full optional la proposta che include tra l’altro in un prezzo indicativo inferiore ai 13 mila Euro elementi distintivi quali la vernice metallizzata, gli interni pregiati i cerchi in lega (in fase di lancio addirittura quelli rosa cipria diamantati), ma anche accessori qualificanti come la radio CD mp3 ed i sensori di parcheggio. Il risparmio in termini di controvalore per il cliente è stimato nell’ordine del 40% ed il debutto nelle concessionarie è fissato per questo weekend.




A cura di Autolink News © riproduzione riservata.

Servizi e Link Consigliati