Notizie dal Mondo dei Motori
Land Rover Freelander 2

Land Rover Freelander 2

Rispetto al modello precedente, la nuova Freelander si rinnova in stile Land Rover. Abitabilità e dotazioni sono di livello superiore. Motori nuovi 3.2 benzina da 233 Cv, e 2.2 Td4 turbodiesel da 160 Cv. Prime consegne nel 2007 e prezzi da 30.800 Euro.

Video  Land Rover Freelander - Test Drive
Video  Land Rover Freelander 2011

Dimensione Carattere:

Puntuale e rispettando la tabella di marcia, Land Rover debutta sul mercato con Freelander 2. Nel complesso si è evoluta sotto tutti i punti di vista: migliorando le prestazioni, ottimizzando i consumi oltre ad una qualità più elevata, più spazio a disposizione ed una maggiore raffinatezza.

Tecnicamente è cresciuta molto: più dotata sia in fuoristrada sia su strada, con una guidabilità ed un comfort completamente trasformati.

MOTORI E PRESTAZIONI

Le principali innovazioni tecnologiche comprendono due nuovi motori, che sono la novità più rilevante. La nuova Land Rover Freelander riceve da Volvo (gruppo Ford entrambi) il motore 6 cilindri a benzina di 3.2 da 233 Cv, mentre dalla collaborazione con Psa (Peugeot-Citroën) è derivato il turbodiesel di 2.2 da 160 Cv (118 kW), con una coppia massima di 400 Nm.

Entrambi, avvalendosi delle tecnologie più avanzate offrono un'eccezionale combinazione di prestazioni ed economia. Niente male i dati forniti dalla Casa (che accerteremo in futuro con una prova su strada).

La Freelander 3.2, con cambio automatico-sequenziale a sei rapporti, accelera da 0 a 100 in meno di 9 secondi e arriva a 200 km/h. La versione 2.2 Td4 con trasmissione manuale fa i 0-100 km/h in meno di 12 secondi, e supera i 180 Km/h all'ora: soddisfacente (sempre stando al Produttore) il consumo medio: 7,5 litri di gasolio ogni 100 chilometri.

"INTELLIGENTE"

Vista la comodità degli interni e il comfort di guida, va bene anche come una grande berlina. Comunque, le doti fuoristradistiche rimangono intatte: la trazione integrale ha la frizione Haldex a controllo elettronico per collegare i due assali. Ma soprattutto affascina il Terrain Response: una volta inserito il tipo percorso che si sta affrontando, il dispositivo adegua tutti i sistemi di bordo.

E ancora: si va dal controllo della traiettoria in discesa all'antiribaltamento e dal controllo elettronico della trazione fino al sistema di gestione elettronica della trazione anche sulle ruote posteriori, completamente automatica e particolarmente rapide nell'inserimento.

Il diametro di sterzata è di 11,4 metri, e lo sterzo molto diretto. I giri del volante da una battuta all'altra sono 2,6. Si viaggia bene anche in cinque, con un vano bagagli di 755 litri.

MISURE DI TUTTO RISPETTO

Cresciuta un po' rispetto alla precedente, è lunga 4,5 metri, larga 1,91 e alta 1,74, mentre il passo è di 266 cm. In ogni caso, non è una fuoristrada purissima, e si può utilizzare bene anche sull'asfalto o come station wagon.

Rinnovata anche dentro, la più piccola delle Land Rover ha il muso simile a quello del modello che sostituisce, ma la linea è più filante. Un'impressione dovuta anche al fatto che in coda non c'è più la ruota di scorta (è sotto il pianale).

PER COMPRARLA

I prezzi delle versioni a benzina vanno dai 39.500 euro della 3.2 S ai 45.800 della HSE. Per i diesel, si va dai 30.800 euro della 2.2 Td4 E ai 40.600 della HSE.

Dall'allestimento S in su, tutte le Freelander hanno di serie airbag frontali, laterali, per la testa e per le ginocchia (del conducente), controlli di trazione, stabilità e velocità in discesa, clima automatico, cerchi da 17 pollici e cruise control (mantiene la distanza di sicurezza). Le altre versioni (E) hanno ruote da 16", clima manuale e sono prive di Terrain Response e cruise control.

ECCO LE RIVALI

Come prezzo, dimensioni e potenza (ma non cilindrata), l'antagonista principale sul mercato sarà la Jeep Cherokee. Per certi versi, proverà a rubare spazio anche alla Toyota Rav4 e alla Bmw X3.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati