Notizie dal Mondo dei Motori
Land Rover Nuova Freelander - 2011

Land Rover Nuova Freelander - 2011

Land Rover Freelander 2011 si rinnova nel design ma soprattutto nella meccanica e nell’efficienza. Nuovo il motore diesel 2,2 litri da 150 o 190 Cv. Start/Stop di serie su tutta la gamma Euro 5. Novità la versione a sole 2 ruote motrici eD4. Ad ottobre.

Video  Land Rover Freelander - 2011
Video  Land Rover Freelander 2011

Dimensione Carattere:

Buone notizie per gli amanti del fuoristrada soft e delle SUV compatte che trovano principalmente nell’asfalto il loro habitat migliore: è arrivata la versione aggiornata della Land Rover Freelander 2011. Primo lavoro di ritocco sulla più piccola della Casa dopo la cessione del Gruppo all’indiana Tata, in blocco con la sorella Jaguar.

La Freelander non risulta stravolta, ma arricchita da numerose migliorie che contribuiscono a rendere ancora più apprezzabile la già famosa vettura "ex-inglese". Il design esterno mette in evidenza tre nuove combinazioni di colore e nuovi cerchi in lega dal disegno inedito che riempiono gli ampi passaruota donando un tocco di sportività. All’interno l’ambiente è ridisegnato con nuova strumentazione, Premium Pack opzionale e la solita alta qualità costruttiva a cui Land Rover ci ha sempre abituato.

Nel reparto motori la nuova Land Rover Freelander inserisce due nuovi gruppi propulsore alimentati a gasolio con potenze di 150 e 190 Cv. L’efficienza e le prestazioni di tutta la gamma sono state ottimizzate grazie anche all’ormai consueto sistema Start/Stop, ora di serie, che diminuisce le emissioni garantendo un’omologazione Euro 5.

Novità più "shoccante" l’introduzione di una versione a sole due ruote motrici denominata eD4 (4x2) capace, grazie alla maggiore leggerezza meccanica, di percorrere 100 km consumando 6 litri di carburante emettendo nel frattempo solo 158 g/km di CO2.

La nuova Land Rover Freelander2 2011 arriverà in tutti i concessionari italiani all’inizio di ottobre 2010 , seguita dalla versione aD4 4x2 che si farà attendere ancora fino all’inizio del 2011.

NUOVO LOOK

L’esterno della Freelander 2 presenta un nuovo look per il 2011, con il nuovo paraurti anteriore che incorpora le cornici dei fendinebbia. Nuovi sono anche i fari alogeni ed i gruppi ottici posteriori, con lente interna trasparente incorniciata in nero. Particolari in tinta con la carrozzeria comprendono le maniglie delle portiere, gli ugelli lavafari, gli specchietti, la parte inferiore dei pannelli delle portiere ed il paraurti posteriore. Per un tocco finale di personalizzazione, sono disponibili nuovi cerchi da 18" e 19", con particolari disegni inediti.

Nell’abitacolo quattro nuovi stili dei sedili offrono una scelta ancora più ampia, con rivestimenti eleganti e nuovi tessuti con nuove combinazioni di colori. Sempre quattro sono le nuove finiture della plancia.

Al top della gamma troviamo il nuovo Premium Pack, con rivestimenti dei sedili di pelle Windsor in tinte Ebony, Almond, Ivory o Tan, lussuosi sedili con 8/6 regolazioni elettriche, tappetini premium e consolle centrale con coperchio.

SICUREZZA AL TOP

La nuova Freelander offre ai suoi passeggeri un ambiente sicuro. La posizione di guida permette la massima visibilità in ogni direzione ed i montanti anteriori sono progettati per non compromettere in alcun modo la visione della strada. Di serie ci sono 9 airbag, che comprendono quelli a tendina anteriore e posteriore, due anteriori, due per il torace ed uno per le ginocchia del guidatore.

Il posizionamento trasversale del motore libera spazio all’interno dell’abitacolo ma contestualmente contribuisce agli ottimi risultati dei crash test ed all’ottenimento delle 5 stelle Euro NCAP per la protezione degli occupanti adulti.

Come tutte le Land Rover, la Freelander 2 è stata sottoposta a rigorosi test in UK, negli USA, in Medio Oriente, in Australia ed in Russia, con temperature comprese fra -40° e +50°, con il 95% di umidità e ad altitudini che raggiungevano i 4.000 metri

MOTORI RINNOVATI

La maggior parte del lavoro di rinnovamento applicato alla Land Rover Freelander Model Year 2011 riguarda il reparto motoristico e la meccanica di cambi e trasmissioni. Tutti i motori della gamma sono stati aggiornati alle nuove normative antinquinamento aumentandone l’efficienza diminuendo allo stesso tempo le emissioni. Inoltre due inedite soluzioni a gasolio da 150 e 190 Cv sono state introdotte ex-novo nel listino Freelander.

Il nuovo turbodiesel da 2.2 litri è più silenzioso ed efficiente, ed entrambe le versioni da 150 e 190 CV erogano una coppia superiore a quella della precedente motorizzazione. Entrambi erogano 420 Nm, montano un nuovo turbocompressore a geometria variabile e vantano una calibrazione totalmente nuova per garantire superiori livelli di potenza, riducendo al contempo le emissioni grazie al filtro antiparticolato di serie. Per la prima volta le Freelander possono impiegare carburanti diesel contenenti una percentuale di biocarburanti pari al 10%.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati