Notizie dal Mondo dei Motori
Maserati GranTurismo MC Stradale

Maserati GranTurismo MC Stradale

In anteprima al Salone dell’Auto di Parigi 2010, debutterà la nuova Maserati Gran Turismo MC Stradale. Dotata di straordinaria maneggevolezza è la più veloce, leggera e potente della gamma. Raggiunge i 300 Km/h con un motore 4.7 V8 da 450 Cv di potenza.

Video  Maserati GranTurismo MC Stradale

Dimensione Carattere:

Il Tridente è sempre più appuntito e sceglie come al solito di travasare il know-how maturato nelle competizioni sportive all’interno della propria gamma stradale: nasce così, sulla scia di vetture storiche race replica come la MC12, la nuova Maserati GranTurismo MC Stradale, che aggiunge all’ottima base della GT S le caratteristiche dinamiche della versione Trofeo e GT4, con un design in linea con l’ultima versione MC SportLine.

Debutterà in anteprima mondiale al Salone Mondiale dell’Auto di Parigi e sarà la più veloce, leggera e potente della gamma Maserati, con una straordinaria maneggevolezza e una velocità massima superiore ai 300 km/h.

Basta uno sguardo per capire che si è di fronte ad una creatura progettata per divorare l’asfalto e che per farlo nel migliore dei modi si è vestita con una nuova carrozzeria plasmata dal vento, con carreggiate maggiorate e ridotta altezza dal suolo.

Il frontale è caratterizzato da un baffo aerodinamico che dirige i flussi d’aria nel sottofondo e, attraversando l’impianto frenante, lungo le fiancate, per massimizzare la resa aerodinamica, limitando la resistenza di penetrazione e favorendo l’effetto suolo. Gli sfoghi nella parte superiore del cofano spingono l’aria calda in fuga dal vano motore verso la parte superiore del tetto, aumentando la portanza.

Nella parte posteriore, per garantire la massima motricità e aderenza sulle ruote posteriori, un pronunciato spoiler ha trovato posto sul vertice dello sportello del bagagliaio, mentre un paraurti di forma inedita integra l’enorme estrattore aerodinamico "bucato" dai terminali di scarico alti ad uscita tonda. Completano l’effetto pista i cerchi di dimensioni maggiorate con pneumatici semislick ad alte prestazioni.

La Maserati GranTurismo MC Stradale sacrifica i due posti posteriori per limitare le masse ed aumentare l’handling ai livelli delle vetture protagoniste dei campionati internazionali. Il contenuto tecnologico è la sintesi ultima di tutte le soluzioni più funzionali in materia di tenuta di strada, reattività ed efficienza dinamica.

Il propulsore che spinge la Maserati Stradale è il famoso V8 da 4,7 litri, collocato in posizione anteriore-centrale, che equipaggia inoltre la GranTurismo e la GranCabrio, rivisto in alcune parti per raggiungere la potenza di 450 Cv con alti livelli di coppia, già disponibili a bassi regimi di rotazione grazie ai nuovi rapporti del cambio manuale elettroattuato CambioCorsa. L’aumento delle performance non influisce negativamente sui consumi, che si mantengono sugli stessi livelli della versione S.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati