Notizie dal Mondo dei Motori
Maserati GranTurismo

Maserati GranTurismo

Modernità ed eleganza debuttano con Maserati Gran Turismo. Design firmato Pininfarina e prestazioni da competizione. Motore 4.2 V8 da 405 Cv e 285 Km/h di velocità massima, 0-100 in soli 5,2 secondi. La prestigiosa Tridente sarà presto presto sul mercato.

Video  Maserati Granturismo (GT)
Video  Maserati Gran Turismo MC Stradale

Dimensione Carattere:

Debutta al Salone dell’automobile di Ginevra la nuova e attesissima Maserati GranTurismo, il cui stile è inevitabilmente firmato Pininfarina.

La Maserati GranTurismo è una vettura muscolosa, fruibile tutti i giorni, con un handling eccellente, grande sportività, coinvolgente nella guida. Allo stesso tempo la Maserati GranTurismo è un’auto con una cura del comfort, dei materiali, dei dettagli, una spaziosità interna e abitabilità per quattro persone che è solo ed unicamente Maserati.

La GranTurismo è una vettura sportiva di alte prestazioni, entusiasmante da guidare, con motore V8 4.2 da 405 Cv a 7.100 giri/minuto e una coppia massima di 460 Nm a 4.750 giri/minuto, di cui il 75% già disponibile a 2.500 giri. La velocità massima è di 285 Km/h, per un’accelerazione da 0 a 100 Km/h in 5,2 secondi.

La ripartizione dei pesi è del 49% sull’anteriore e 51% sul posteriore. Il cambio è automatico e dotato di controllo auto-adattivo che adegua il tipo di cambiata allo stile di guida e alle condizioni di marcia.

La vettura è lunga 4.881 mm e ha un passo di 2.942 mm. I cerchi sono da 19" di serie e da 20" in optional.

Il piacere di sedersi quotidianamente a bordo della Maserati GranTurismo è legato al fatto di ritrovarsi immersi in un design accattivante, piacevole sia allo sguardo sia al tatto grazie a materiali raffinati, arricchiti dal fascino dell’esecuzione manuale e dall’amore per il dettaglio.

La Maserati GranTurismo, una volta seduti a bordo, non delude le aspettative. Le importanti dimensioni esterne si ritrovano pure internamente garantendo a tutti e quattro i passeggeri il massimo comfort anche su lunghi percorsi.

Il design, dal forte impatto scenico, è concepito per superare gli schemi offerti dagli altri costruttori, mentre lo stile generale è ispirato alle linee della concept car Pininfarina Birdcage 75th. Le dimensioni si fondono in un corpo vettura muscoloso e dichiaratamente sportivo, ma senza eccessi ed esagerazioni, sempre armonioso ed elegante.

Le parole chiave che descrivono lo stile interno sono: modernità, eleganza, artigianalità, sportività, vivibilità. Il tunnel centrale che divide longitudinalmente l’abitacolo idealmente distribuisce lo spazio disponibile tra i passeggeri. La plancia ha un andamento orizzontale ed è segnata nella parte alta per tutta la sua lunghezza da un elemento ornamentale a forma di "V", segno distintivo del marchio Maserati, che catturando l’attenzione nella parte alta della plancia aiuta a creare quella sensazione sportiva, con seduta di guida molto bassa.

All’interno i sedili posteriori sono allestiti per accogliere due adulti anche per lunghi percorsi, realizzando in questo modo appieno il concept di base della vettura e la definizione stessa di granturismo secondo Maserati. Il piacere di stare a bordo è inoltre dettato dall’ampia scelta di materiali, di pelli, di legni e di combinazioni cromatiche.

La cura del dettaglio traspare da alcuni elementi come il sottile anello cromato che elegantemente decora i pulsanti della plancia e del volante, il logo Tridente impresso a mano sui poggiatesta dei sedili, il rivestimento in Alcantara che riveste il retro delle palette cambio, il passanastro in pelle dei sedili anteriori, realizzato artigianalmente.

Il materiale di base è la pelle "Poltrona Frau" che seprime l’espressione dell’artigianalità italiana, sia nella ricchezza della materia prima utilizzata sia nelle tradizionali tecniche di lavorazione. Le pelli Poltrona Frau che arredano gli interni della Maserati GranTurismo sono il risultato di un processo di selezione, volto a garantire la migliore qualità e un piacevole contatto con la materia naturale. Gli accurati trattamenti ai quali sono sottoposte aggiungono al valore estetico ed alla gradevole morbidezza al tatto la durata nel tempo, la resistenza e la praticità.

Il carattere naturale e la particolare lavorazione, che combina soluzioni meccaniche originali ed interventi manuali, rendono la pelle morbida ed avvolgente in inverno, fresca e ventilata in estate e le donano la particolare capacità di fare dell’invecchiamento un fattore in grado di arricchirne il pregio.

Un altro aspetto che denota la cura dei particolari e l’uso di soluzioni innovative, riguarda l’adozione dei fari adattivi. L’efficacia dei fari bi-xeno che equipaggiano la Maserati GranTurismo può essere incrementata con la funzione di rotazione che consente di illuminare meglio la carreggiata e le zone limitrofe aumentando di conseguenza la sicurezza di marcia durante tragitti notturni su percorsi ricchi di curve.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati