Notizie dal Mondo dei Motori
Maserati svela la nuova Quattroporte

Maserati svela la nuova Quattroporte

La nuova Maserati Quattroporte esordirà il prossimo anno proseguendo la storia di una leggenda. Prestazioni, tenuta di strada e piacere di guida le caratteristiche chiave

Video  Maserati Nuova Quattroporte

Dimensione Carattere:

La nuova Maserati Quattroporte esordirà il prossimo anno proseguendo la storia di una leggenda su quattro ruote incominciata nel 1963 con la primissima serie della Quattroporte che inaugurò un nuovo segmento di mercato. Prestazioni, tenuta di strada e piacere di guida sono le caratteristiche chiave su cui si è articolato il successo delle Quattroporte e l’ultima erede di questa nobile stirpe non fa eccezione. Anzi le sue performance saranno le migliori nella storia delle berline Maserati e si coniugano alla perfezione con le stringenti normative sulle emissioni inquinanti, il tutto nel totale rispetto delle norme altrettanto severe nel campo di sicurezza attiva e passiva.

La nuova Quattroporte si caratterizza per raffinate soluzioni progettuali e grande attenzione al comfort. I progettisti, con la tradizionale competenza e passione, hanno progettato e realizzato la Quattroporte con il dichiarato obiettivo di creare una vettura adatta ad ospitare diverse architetture motore e configurazioni di trasmissione coniugando sempre quelle prestazioni, quella maneggevolezza e quel comfort che da sempre contraddistinguono i modelli della Casa modenese.

Lo stile affonda le sue radici nei classici del Tridente, reinterpretandoli con un linguaggio moderno. Armonia delle forme, dinamismo delle linee ed eleganza tutta italiana caratterizzano anche l’ultima nata di Maserati. Il design è in grado di esaltare sportività e dinamismo a dispetto di dimensioni molto più generose rispetto alla precedente Quattroporte.

Il direttore design di Maserati, Lorenzo Ramaciotti ha sottolineato gli aspetti stilistici più classici ed inconfondibilmente Maserati come la calandra, le tre uscite d’aria sul parafango e il montante triangolare. Non mancano nuovi elementi estetici e funzionali come la linea di fiancata, forte, che prosegue per tutta la vettura garantendo un aspetto muscoloso, ma allo stesso tempo filante ed elegante e anche ai nuovi proiettori anteriori e posteriori e alla finestratura a tre luci con porte senza telaino. All’interno della Quattroporte regna la massima essenzialità e pulizia delle linee. Materiali pregiati quali legno e pelle impreziosiscono il tutto nel più puro stile delle eccellenze che hanno reso famoso nel mondo il marchio del Tridente.

Per quanto riguarda le motorizzazioni trapela soltanto che si tratterà di nuovi ed innovativi motori V8 e V6 progettati e sviluppati dagli ingegneri Maserati e Ferrari nel cuore della cosiddetta “Motor Valley” italiana. I propulsori saranno assemblati nello stabilimento Ferrari di Maranello. Questi nuovi propulsori, non solo saranno i più potenti mai prodotti, ma saranno anche e soprattutto i propulsori più efficienti ed ecosostenibili mai realizzati da Maserati.

Con la rinnovata Quattroporte scatta dunque la nuova era Maserati che si prepara ad incrementare i ritmi di produzione a circa 50 mila esemplari l’anno nel 2015. Questa crescita può contare su quei valori di stile, eleganza, qualità e prestazioni che hanno da sempre caratterizzato le vetture Maserati. La Casa del Tridente si appresta ad entrare in una dimensione mondiale con due nuovi impianti produttivi in due diversi continenti ma con il cuore che rimarrà saldamente ancorato a Modena. Dopo la Quattroporte debutteranno la berlina alto di gamma Ghibli e il primo SUV nella storia Maserati che si chiamerà Levante




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati