Notizie dal Mondo dei Motori
Mazda 3 - 2004

Mazda 3 - 2004

Oltre ogni aspettativa la nuova Mazda3 stupisce tutti con un design aggressivo ed altrettanto solido. Gli interni sono molto funzionali e le dotazioni sono tecnologicamente avanzate. Nel 2004 il nuovo diesel common-rail 1.6 da 110 CV.

Video  Mazda 3 Restyling - 2012

Dimensione Carattere:

Oltre Ogni Aspettativa

La nuova Mazda3 raggruppa tutte le migliori qualità dei suoi predecessori, perfezionate dalle intuizioni scaturite dall’attento studio di quegli aspetti che hanno contribuito al grande successo della linea di prodotti Mazda di nuova generazione.

Mazda 3 rappresenta un’alternativa inedita ed affidabile in un segmento che ha lasciato i clienti di altre marche desiderosi di qualcosa in più. Mazda3 è la risposta Mazda agli europei che stanno cercando un’automobile che ridefinisca lo stile, la qualità di costruzione e le prestazioni di un segmento che, tradizionalmente, si è sempre concentrato sulla funzionalità e sui volumi di vendita.

La nuova Mazda3, verrà lanciata in una dinamica versione a 2 volumi: nel resto d’Europa sarà seguita da una berlina, nel volgere di pochi mesi. Gli aspetti significativi di entrambe le versioni si uniscono per offrire una combinazione unica di design sportivo esterno, prestazioni dinamiche che ispirano fiducia, interni ampi e flessibili ed una delle dotazioni di sicurezza migliori del segmento.

Design aggressivo ed affidabile

La nuova Mazda3 cinque porte a 2 volumi va ad introdurre l’inequivocabile stile Mazda ed un alto grado di qualità di costruzione nel segmento C europeo. Come per tutti i veicoli Mazda di nuova generazione, il design esterno di Mazda3 comunica immediatamente il carattere entusiasmante, di divertimento alla guida, che è l’essenza del termine zoom zoom.

Concepito per esprimere movimento, unito ad una solidità e ad una stabilità vigorose, l’aspetto esterno della nuova Mazda3 a due volumi è un’ulteriore espressione tangibile della "emozione del movimento", evocata con successo dalla Mazda6, dalla Mazda2 e dalla Mazda RX-8. Le proporzioni dinamiche e solide - indotte da un passo lungo e dall’abitacolo, con sbalzi brevi e ruote di gran diametro, e paraurti svasati aggressivamente - conferiscono alla 2 volumi a cinque porte un aspetto energico, anche quando la si guarda da lontano.

Con gli stessi metodi di costruzione utilizzati per sviluppare l’ammiraglia Mazda RX-8, gli interni della Mazda3 a 2 volumi sono molto più spaziosi di quanto possa far presumere l’esterno dinamico della vettura. È sportiva, seppur confortevole, con una funzionalità intelligente e soluzioni di stivaggio decisamente rilevanti per un veicolo di questo segmento.

La Mazda3 a 2 volumi è uno dei veicoli più grandi della sua categoria, a prescindere dal suo design aggressivo e sportivo. Presenta un abitacolo spazioso ed arioso, con ampiezze generose per le spalle sia anteriormente che posteriormente e, nel contempo, il suo passo lungo e la forma ottimale dei sedili anteriori garantiscono un sacco di spazio per le ginocchia. Nell’insieme, ciò offre degli interni veramente ampi, con vasto spazio per cinque adulti che desiderino viaggiare in piena comodità. Si vada ad aggiungere a tutto ciò un buon numero di intelligenti vani portaoggetti, un vano bagagli ampio e flessibile, tutti realizzati con un alto grado di esecuzione accurata, e si ha un’automobile che non è solo divertente da guidare, ma anche divertente da vivere e da utilizzare.

Interni Entusiasmanti e Funzionali

Requisiti elevati di esecuzione accurata sono stati applicati agli ampi interni della Mazda3, per offrire un veicolo con dei livelli di qualità che possano rivaleggiare con i modelli di punta europei del segmento C. Ne risulta che la Mazda3 a 2 volumi è una delle automobili più gradevoli della sua categoria, per un alto grado di soddisfazione del cliente, raggiunto tramite intelligenza nel design, bellezza funzionale e sensazione di qualità.

L’eleganza funzionale distintiva della Mazda3 unisce operatività e visibilità, con forme interne che i clienti continueranno ad apprezzare per anni. Ciò è stato ottenuto tramite il design estetico, l’attenzione all’ergonomia e l’engineering "kansei" - un concetto giapponese che identifica le percezioni e le risposte emotive del cliente, e le traduce in caratteristiche effettive del prodotto.

Impianto Stereo e Navigatore

Sapendo che la nuova Mazda3 è stata concepita per essere guidata ed assaporata per anni, gli ingegneri ne hanno progettato l’impianto stereo in modo che risulti espandibile, per potervi incorporare elementi futuri.

Le informazioni sullo stato dell’impianto stereo vengono fornite da un display digitale orizzontale posto vicino alla sezione superiore del gruppo indicatori frontale, dove possono essere viste facilmente. Un totale di due, quattro o sei altoparlanti, a seconda del modello, garantiscono un suono di qualità per tutti i passeggeri, con due altoparlanti a gamma completa anteriormente e sulle porte posteriori ed un tweeter sul padiglione, inserito nella cornice dello specchio.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati