Notizie dal Mondo dei Motori
Mercedes BlueZERO

Mercedes BlueZERO

Dotata di un elettromotore da 100 Kw, ed un motore 1.0 benzina, la Mercedes BlueZERO si presenta con design e tecnologie avveniristiche, in un connubio uniforme e accattivante. Autonomia da 100 fino a 600 Km. In produzione limitata tra il 2009 e il 2010.

In Relazione:
Articoli  MERCEDES
Video  Video MERCEDES
Video  Foto MERCEDES

Dimensione Carattere:

Dopo la Smart Elettrica, prossimo alla produzione in serie è il concept di Mercedes BlueZERO, che debutta al NAIAS di Detroit, disegnando la strada verso la mobilità elettrica ecocompatibile.

Basato su un’unica architettura, questo concetto di veicolo intelligente e modulare consente di realizzare tre modelli con diverse configurazioni di trazione, tutte in grado di soddisfare qualsiasi esigenza dei Clienti in termini di mobilità sostenibile:

  • BlueZERO E-CELL con trazione elettrica a batteria ed un’autonomia fino a 200 Km con alimentazione esclusivamente elettrica
  • BlueZERO F-CELL dotata di celle a combustibile, con un’autonomia di oltre 400 Km nella modalità di trazione elettrica
  • BlueZERO E-CELL PLUS a trazione elettrica con motore a combustione interna supplementare utilizzato come generatore di corrente ("Range Extender"). Questa versione raggiunge un’autonomia complessiva di oltre 600 Km e copre una distanza fino a 100 Km utilizzando esclusivamente la modalità di trazione elettrica.

Le tre varianti di Mercedes BlueZERO sono state realizzate sulla base dell’architettura del pianale a sandwich, unica nel suo genere, che Mercedes-Benz ha introdotto dieci anni fa, inizialmente per Classe A ed in seguito per Classe B, anche in vista dell’integrazione di sistemi di propulsione alternativi.

Tra i vantaggi di questa struttura, oggi ulteriormente perfezionata, figurano l’effetto positivo per l’alloggiamento dei principali componenti del sistema di trazione su baricentro, design, ingombri e protezione. I concept a cinque posti BlueZERO stabiliscono anche nuovi parametri di riferimento in termini di costruzione leggera, configurazione degli interni e design della carrozzeria.

"Il concept flessibile BlueZERO consente di personalizzare l’elettromobilità per qualsiasi esigenza e dimostra che Mercedes-Benz è l’unica Casa automobilistica al mondo a disporre già oggi di tutte le tecnologie chiave per produrre vetture elettriche perfettamente idonee all’utilizzo quotidiano", ha dichiarato il Dr. Dieter Zetsche, Chairman del Management Board di Daimler AG e Head of Mercedes-Benz Cars.

IL PRINCIPIO BLUEZERO: DESIGN FLESSIBILE, ESTERNI COMPATTI, GENEROSA ABITABILITÀ INTERNA

Tutte e tre le varianti di BlueZERO condividono gli stessi componenti tecnici fondamentali, con caratteristiche di design e dimensioni perfettamente identiche. Misurando solo 4,22 metri di lunghezza, i modelli BlueZERO coniugano dimensioni esterne compatte a spazi generosamente proporzionati e versatili sia nell’abitacolo che nel bagagliaio.

Cinque posti comodi, circa 450 chilogrammi di carico utile e oltre 500 litri di capacità nel vano bagagli assicurano la massima praticità nell’uso quotidiano. Grazie alla struttura a sandwich con i sedili rialzati, queste vetture garantiscono inoltre la massima sicurezza per gli occupanti e le tecnologie a bordo in caso di eventuale impatto, nonché un’eccellente visibilità su tutti i lati.

Rispetto alle vetture elettriche basate su piattaforme convenzionali ed originariamente progettate per l’uso di motori a combustione interna, il concept BlueZERO offre notevoli vantaggi:

  • Lo spazio interno rimane totalmente invariato. Grazie all’integrazione degli accumulatori/generatori di energia nello spazioso pianale a sandwich, non è necessario scendere a compromessi in termini di abitabilità, capacità del bagagliaio e versatilità.
  • La tecnologia di propulsione alloggiata nel pianale a sandwich contribuisce ad abbassare il baricentro della vettura, garantendo di conseguenza una tenuta di strada particolarmente sicura ed agile.
  • La sicurezza in caso di collisione, grazie alla struttura a sandwich ed all’alloggiamento di componenti fondamentali della catena cinematica tra gli assali, si attesta sui livelli estremamente elevati delle vetture Mercedes-Benz.

In seguito a tutto ciò, i modelli BlueZERO si differenziano nettamente dalle vetture elettriche costruite in modo tradizionale, in cui, ad esempio, la pesante e voluminosa batteria di accumulatori è alloggiata nel bagagliaio o al posto dei sedili posteriori.

CONFIGURAZIONE MODULARE - FLESSIBILITÀ ED EFFICIENZA

"Il nostro sistema modulare consente diverse configurazioni della catena cinematica per soddisfare qualsiasi esigenza dei Clienti", ha affermato il Dr. Thomas Weber, Membro del Consiglio Direttivo di Daimler AG, Responsabile del settore Ricerca e Sviluppo di Mercedes-Benz Cars. "La piattaforma con pianale a sandwich, ulteriormente perfezionata, costituisce una base perfetta per realizzare un’ampia gamma di veicoli a trazione elettrica.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati