Notizie dal Mondo dei Motori
Mercedes Classe A - 2004

Mercedes Classe A - 2004

La nuova Classe A Mercedes-Benz in anteprima mondiale. Unica per design e concezione, straordinaria per sicurezza e raffinatezza. In vendita dall’autunno 2004. Classe A Coupè arriverà invece a dicembre 2004. Sette i motori previsti tra benzina e diesel.

Dimensione Carattere:

Stoccarda. Dopo un periodo di produzione durato sette anni e circa 1,1 milioni di esemplari venduti, Mercedes rinnova la Classe A con un modello completamente nuovo, ancora più attraente ed innovativo che sarà disponibile presso le Filiali ed i Concessionari della Casa di Stoccarda a partire dall’autunno del 2004.

L’abitabilità è notevolmente aumentata rispetto a quella già ottima del modello precedente imponendo i suoi nuovi livelli di sportività, eleganza e prestigio. Classe A è disponibile in due versioni di carrozzeria, ciascuna con un suo carattere particolare.

Oltre alla cinque porte, Mercedes-Benz offre per la prima volta sulla Classe A la versione Coupè a tre porte, che conquista per un look ed un equipaggiamento sportivo e giovanile. Le nuove motorizzazioni a quattro cilindri sono in grado di erogare fino al 38% in più di potenza, a fronte di consumi ridotti addirittura del 10%. L’andamento delle linee rispecchia il carattere particolare di questa vettura e ne esprime i tratti distintivi: dinamismo, eleganza ed empatia.

I proiettori di nuova concezione, la mascherina più accentuata, i parafanghi "muscolosi" e le fiancate dalla linea slanciata rafforzano l’aspetto compatto, dinamico e deciso.

Le maggiori dimensioni della nuova Classe A non cambiano la percezione di vettura compatta e snella: rispetto al modello precedente, più lunga di 232 mm e più larga di 45 mm. La Classe A Coupè, che sarà disponibile dalla fine del 2004, alla quale vengono abbinate una linea accattivante e cerchi in lega da 16" di serie per la versione Classic ed Elegance (da 17 " per la versione Avantgarde) sottolineando il fascino giovane e vitale di questa automobile.

MASSIMA SICUREZZA PER UNA PROTEZIONE TOTALE DEI PASSEGGERI

Anche la nuova Classe A rimane fedele al primato tecnologico del modello precedente ed introduce per la prima volta innovazioni all’avanguardia che migliorano la sicurezza ed il comfort di marcia. Complessivamente, sul nuovo modello Mercedes sono stati inaugurati più di 200 brevetti.

Oltre alla struttura a sandwich, unica nel suo genere ed in grado di offrire vantaggi consistenti nelle collisioni frontali e laterali, anche il nuovo e potente sistema di ritenuta e di airbag garantisce sulla nuova Classe A livelli di protezione in linea con gli elevati standard Mercedes-Benz. Di questo sistema fanno parte, ad esempio, gli airbag anteriori a doppio stadio di attivazione, i pretensionatori sui sedili anteriori e su quelli posteriori esterni, i limitatori delle forze di ritenuta adattivi e i nuovi airbag laterali per testa e torace al posto dei tradizionali sidebag.

Il maggiore impiego di leghe in acciaio ad alta resistenza, le saldature speciali ed i profili portanti aggiuntivi nella struttura della carrozzeria garantiscono la protezione ottimale dei passeggeri anche in caso di gravi incidenti. Questa innovativa soluzione ha fatto sì che, dopo una collisione frontale, la gravità delle lesioni dei passeggeri fosse sensibilmente minore rispetto alla media di questo segmento.

Tra le novità per l’assetto spicca l’asse posteriore ad Omega, che garantisce una maggior precisione nella guida ed un più efficace controllo del rollio in curva. Questo si traduce in sicurezza di guida, maneggevolezza e comfort di marcia tipici di Mercedes-Benz. Un’altra particolarità per l’assetto è il nuovo sistema di ammortizzazione selettiva, che festeggia il suo debutto internazionale nel settore automobilistico. Questo sistema permette agli ammortizzatori di adeguarsi al proprio stile di guida in funzione delle caratteristiche della strada. Con uno stile di guida normale, la reazione più morbida dell’ammortizzatore comfort di marcia, mentre con uno stile di guida dinamico viene messa a disposizione tutta la capacità di smorzamento degli ammortizzatori.

POTENZA E COPPIA SUPERIORI A FRONTE DI CONSUMI PIÙ BASSI

Più potenza, più coppia e meno consumi: questi gli obiettivi che Mercedes si era prefissata di raggiungere progettando i motori della nuova Classe A. La gamma comprende sette motori a quattro cilindri, di cui tre nuovi con iniezione diretta CDI ed un nuovo motore a benzina da 142 kW/193 CV con turbocompressore. Rispetto al modello precedente, la potenza dei motori a benzina e Diesel per la nuova Classe A è aumentata del 38%, mentre la coppia è migliorata del 46%. Il consumo dei modelli a benzina è stato ridotto del 10%. Tutti i motori rispettano la severa norma antinquinamento EU4 e per le motorizzazioni Diesel è disponibile a richiesta il filtro antiparticolato.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati