Notizie dal Mondo dei Motori
Mercedes Classe A E-Cell

Mercedes Classe A E-Cell

Basata sulla versione cinque porte dell’attuale Mercedes-Benz Classe A, ecco l’auto elettrica adatta alla famiglia: compatta cinque posti con sistema di trazione elettrico e autonomia di oltre 200 chilometri. È mossa da due batterie agli ioni di litio.

Video  Mercedes Classe A E-Cell
Video  Skin lancia la nuova Classe A

Dimensione Carattere:

Nuova Mercedes-Benz Classe A E-CELL, elettrica tedesca: partiamo subito con due dubbi, tanto per far capire che qui non c’è il copiaincolla dei comunicati stampa. Primo, l’autonomia di oltre 200 chilometri è quella dichiarata dal Costruttore. Dopodiché, va valutato se davvero la macchina riesce a percorrere quella distanza, e in che condizioni di traffico: in città nella giungla mattutina, o su una statale semi-deserta? Secondo, il prezzo. Quanto costerà? Le elettriche fanno "paura" proprio per quello: l’esborso iniziale o il canone di noleggio mensile. Vedremo.

È una cinque porte, cinque posti, bagagliaio con la stessa capacità di quello di Classe A con motore a combustione (da 435 a 1.370 litri), 350 kg di carico utile nonché una notevole flessibilità nella configurazione di interni e bagagliaio: tutto questo rende la nuova Classe A E-CELL la vettura ok per la famiglia e l’uso quotidiano. La struttura a sandwich assicura il più elevato grado di sicurezza per occupanti l’abitacolo e componenti tecnici in caso di incidente.

La Classe A E-CELL è caratterizzata da altri punti di forza: agilità e piacere di guida. Il merito, sempre secondo la Casa, va tutto al baricentro basso della vettura, ottenuto anche grazie alla collocazione delle batterie in posizione ribassata all’interno del cosiddetto pianale a sandwich. Ne risultano una tenuta di strada equilibrata ed un comportamento agile della vettura. Anche sotto questo aspetto Classe A E-CELL si differenzia nettamente dalle altre vetture elettriche in cui, ad esempio, la pesante e voluminosa batteria di accumulatori è alloggiata nel bagagliaio o al posto dei sedili posteriori.

Questa posizione di montaggio comporta anche un altro vantaggio: offre la migliore protezione possibile dalle intrusioni in caso di urto frontale o di tamponamento, perché gli accumulatori di energia si trovano all’esterno delle zone di deformazione della carrozzeria. Inoltre la struttura particolarmente robusta del pianale a sandwich è in grado di proteggere in modo eccezionale batterie ed occupanti anche in caso di impatto laterale.

"In quasi 125 anni di storia, la nostra azienda ha accumulato una vasta esperienza e numerose conoscenze nel campo dei veicoli elettrici, sia a batteria che con celle combustibili, come la prima Classe A Fuell Cell. Questo know-how ci ha permesso di portare su strada già due vetture elettriche perfettamente adatte all’uso quotidiano, Smart Fortwo Electric Drive e Classe B F-CELL. Con la Classe A E-CELL proseguiamo coerentemente in questa direzione", afferma Thomas Weber, membro del Board of Management di Daimler AG.

Il motore elettrico della Classe A E-CELL, una macchina sincrona a eccitazione permanente, sviluppa una potenza massima di 70 kW (95 CV), una potenza continua di 50 kW (68 CV) e una coppia massima di ben 290 Nm, tipica dei motori elettrici, disponibile già al momento della prima rotazione. Così la Classe A E-CELL fa il suo ingresso in scena con la massima efficienza, soddisfacendo elevati requisiti per quanto riguarda la dinamica di marcia. Questa vettura elettrica passa da zero a 60 km/h in 5,5 secondi.

Premendo a fondo il pedale dell’acceleratore, una funzione boost fornisce l’accelerazione massima, in considerazione dello stato di carica del momento e della temperatura della batteria. La velocità massima è regolata elettronicamente a 150 km/h. L’energia elettrica viene accumulata da due efficientissime batterie ad alta tensione agli ioni di litio. Punti di forza delle batterie agli ioni di litio sono le loro dimensioni compatte e le prestazioni notevolmente superiori rispetto a quelle delle batterie al nichel metallo idruro (NiMH). Densità di energia e densità di potenza superano quelle ottenute con la tecnologia NiMH rispettivamente del 30 e del 50%. Le due batterie agli ioni di litio sono in grado di accumulare complessivamente 36 kWh e, con batterie completamente cariche, Classe A E-CELL raggiunge un’autonomia di oltre 200 km. Che, come dicevamo su, sono un valore dichiarato.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati