Notizie dal Mondo dei Motori
Mercedes Classe C - 2007

Mercedes Classe C - 2007

Mercedes Benz presenta in anteprima la nuova Classe C, che vedremo debuttare sul mercato nella primavera del 2007. Motori Kompressor e Turbodiesel potenziati tra cui spicca il 220 CDI da 170 Cv di potenza ed un consumo medio di 6,1 litri ogni 100 Km.

Video  La nuova Mercedes-Benz Classe C Station Wagon

Dimensione Carattere:

Stoccarda. Sicurezza, comfort ed agilità: queste le caratteristiche con cui si presenta la nuova Classe C. La berlina si caratterizza per una concezione versatile che soddisfa le esigenze di diverse tipologie di clienti nel modo più simile alla Nuova Classe S. Con le versioni Avantgarde, Elegance e Classic, Mercedes-Benz offre tre modelli che, in base alla caratterizzazione, spiccano per motori altrettanto nuovi prestazionali e dai ridotti consumi.

Tutte le versioni vantano il tipico comfort di marcia Mercedes e novità tecnologiche; fra queste il pacchetto AGILITY CONTROL di recente sviluppo, con regolazione degli ammortizzatori in funzione delle condizioni di marcia, l’Intelligent Light System con cinque diverse funzioni luci e il sistema Pre-Safe® con misure di protezione preventive per le persone a bordo. Sono disponibili motori a quattro e sei cilindri, le cui potenze sono incrementate fino al 13% rispetto al modello precedente, mentre i consumi sono stati ridotti fino al 6%.

Con i suoi 4.581 millimetri, la nuova Classe C supera il modello precedente in lunghezza di 55 mm. La larghezza della carrozzeria è aumentata di 42 mm e raggiunge i 1770 mm, mentre il passo è stato incrementato di 45 mm e raggiunge i 2760 mm. Questi valori creano le premesse per un’abitabilità generosa e perciò per un comfort maggiore in termini di spazio. Sui sedili anteriori, ad esempio, lo spazio all’altezza delle spalle è cresciuto di 40 mm.

DESIGN ESTERNO

Il design della nuova Classe C è basato sul "moderno" stile Mercedes che, con l’appassionante gioco di superfici curve e linee decise, rispecchia la gamma del Marchio con la Stella. Forse per certi versi è preferibile il modello precedente, e sicuramente ci si sarebbe aspettato qualche particolare più "moderno", ma vediamola nel dettaglio.

Frontalmente si esprime nuovamente a "muso duro" con un profilo a cuneo del frontale, e per la prima volta la calandra di una berlina Mercedes rappresenta il segno distintivo delle diverse versioni: tre lamelle orizzontali slanciate e la grande Stella Mercedes disposta centralmente segnano lo stile del modello Avantgarde, da sempre caratteristica distintiva dei modelli sportivi Mercedes.

In sintonia con gli equipaggiamenti pregiati dal carattere sportivo, questo elemento di design mette in risalto la presenza giovane ed agile di Classe C Avantgarde. L’impronta sportiva è ancora più evidente con il pacchetto sportivo AMG, che comprende, ad esempio, paraurti anteriore e posteriore sportivi e minigonne laterali.

Sul modello Elegance Mercedes-Benz impiega una calandra a lamelle dalla sagoma tridimensionale con finitura lucidata a specchio, che sottolineano gli altri elementi distintivi del Marchio: comfort e lusso. Nella versione Classic la nuova Classe C si presenta volutamente riservata e tradizionale, offrendo le medesime innovazioni tecnologiche delle altre versioni.

Tutti i modelli vantano il tipico comfort di marcia Mercedes ed una straordinaria esperienza di guida, grazie alla tecnologia ulteriormente perfezionata. Classe C rappresenta il nuovo riferimento nel segmento in termini di comfort e maneggevolezza.

DESIGN DEGLI INTERNI

In fase di progettazione del cockpit, i designer Mercedes, ispirandosi ai modelli sportivi, hanno disegnato strumenti sferici tipici di roadster e coupé. Anelli color argento, quadranti neri, caratteri bianchi e lancette luminescenti color arancione rappresentano la perfetta sintesi di forma e funzione, con un impatto estetico di grande prestigio abbinato ad una buona visibilità.

Altrettanto lineare è la plancia bicolore che, insieme alla consolle, nella nuova Classe C forma un elegante insieme, rappresentando un "design tutto d’un pezzo". Perfetta è anche l’integrazione del display a colori nella parte centrale superiore della plancia: direttamente nel campo visivo del guidatore.

Il display può essere ripiegato a scomparsa senza disinserire, ad esempio, l’autoradio ed il sistema di navigazione. Chiudendo il coperchio ripiegabile sopra il vano del display, la strumentazione infotainment continua ad essere perfettamente operativa.

MOTORI KOMPRESSOR

Grazie al considerevole aumento di potenza (fino al 13%) e coppia (circa il 18%), anche i motori caratterizzano il carattere dinamico della nuova Classe C. I motori quattro e sei cilindri spiccano per l’erogazione lineare e fluida della potenza che contribuisce all’elevato comfort di marcia.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati