Notizie dal Mondo dei Motori
Mercedes Classe C 63 AMG Safety Car

Mercedes Classe C 63 AMG Safety Car

Entrata in servizio il 1° maggio alla partenza del GP di Hockenheim, quasi in concomitanza con la parallela versione stradale, Marcedes Classe C 63 AMG è la nuova Safety Car ufficiale del Campionato DTM. Praticamente una race replica con V8 da 487 CV.

Video  Mercedes C 63 AMG - Safety Car
Video  La nuova Mercedes-Benz Classe C Station Wagon

Dimensione Carattere:

L’utilizzo della Safety Car viene deciso dall’associazione del Motorsport tedesca (DMSB), che nell’ambito del regolamento del DTM provvede all’applicazione e al rispetto delle norme di sicurezza, come pure alle funzioni di controllo sportivo. Nelle situazioni di pericolo come condizioni atmosferiche avverse, incidenti o altri inconvenienti, la nuova Mercedes Classe C 63 AMG Safety Car pilotata da Jürgen Kastenholz ha il compito di garantire la massima sicurezza di piloti e spettatori. Alla ricezione di un radiomessaggio dalla direzione di gara, la Safety Car si pone in testa alla colonna di vetture del DTM fino a quando non sono ristabilite le condizioni per il normale svolgimento della gara.

Nella stagione 2011 del DTM questo compito spetterà alla nuova Mercedes C 63 AMG, in cui design e tecnica si fondono in perfetta armonia: il propulsore V8 AMG da 6,3 litri eroga una potenza massima di 487 CV e mette a disposizione una coppia nominale di 600 Nm. L’incremento di potenza è frutto del Performance Package AMG, disponibile a richiesta per ogni C 63 AMG, che consente un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 4,3 secondi.

Per garantire la migliore ventilazione possibile del radiatore, lo spoiler frontale della DTM Safety Car dispone di feritoie ampliate e prese d’aria laterali. Lo spoilerino in carbonio AMG sul cofano del bagagliaio riduce la portanza alle velocità elevate. Abbinati a questo elemento, la DTM Safety Car è dotata anche di retrovisori esterni in carbonio AMG.

DIFFERENZIALE AUTOBLOCCANTE ED ESP A TRE STADI

L’assetto a montanti regolabili, insieme al differenziale autobloccante e all’ESP a 3 stadi, assicura un’elevata agilità e la migliore aderenza su circuito. La C 63 AMG Safety Car è dotata di cerchi in lega AMG a razze multiple, verniciati in nero opaco con bordi torniti a specchio e pneumatici da 235/35 R 19 (ant.) e 255/30 R 19 (post.).
Ottimizzato per la pista si presenta anche l’impianto frenante ad alte prestazioni AMG: sull’avantreno sono montati dischi dei freni compositi con pinze a sei pistoncini, mentre sul retrotreno dischi in acciaio con pinze a quattro pistoncini; i dischi sono autoventilanti e forati su tutte le ruote. A garantire al V8 AMG un sound inconfondibile provvede l’impianto di scarico sportivo AMG con speciali terminali.

Dalla C 63 AMG di serie, la DTM Safety Car si differenzia per l’incisivo logo del DTM, la barra luminosa a LED sul tetto ed i lampeggiatori a LED di tipo stroboscopico sul frontale e sulla coda. La targa illuminata a LED e la scritta "Safety Car" sul cofano del portabagagli garantiscono una migliore identificazione della vettura in condizioni di maltempo.

Per le comunicazioni con la direzione di gara, la Safety Car è dotata in un impianto ricetrasmittente e un monitor TV. A garantire il miglior sostegno laterale per il pilota e il copilota provvedono i due sedili a guscio sportivi AMG con cinture di sicurezza a quattro punti. Il volante Performance AMG in pelle Nappa/Alcantara con comandi del cambio integrati assicura un controllo ottimale del veicolo.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati