Notizie dal Mondo dei Motori
Mercedes Classe C Coupè 63 AMG

Mercedes Classe C Coupè 63 AMG

AMG non tiene mai le mani ferme, e sforna meraviglie in continuazione. La nuova Mercedes C Coupè 63 AMG ne è la dimostrazione: V8, 6.300 cc da 457 CV e 600 Nm di coppia per spingere il vostro cuore oltre il limite umano. Non basta? C’è il kit da 487 CV.

Video  Mercedes C63 AMG Coupé Black Series

Dimensione Carattere:

Spodesta la "vecchia" CLK, entrando di prepotenza e per merito nella classe delle coupè sportive, ruba il motore più potente alla sorella maggiore CLS, ponendosi ai vertici prestazionali della Stella a tre punte. È la nuovissima Mercedes Classe C Coupè 63 AMG: ha una bestia di V8 che da 6,3 litri (praticamente una piscina olimpionica gonfia di ottani) sputa la bellezza di 457 CV, aumentabili a 487 con il Performance Kit (solo 94 CV in meno della superultra SLS).

Le performance sono da drag race, con accelerazione da fermo a 100 km/h in soli 4,5 secondi e la solita (ahinoi!) autolimitata velocità massima di 250 km/h. Numeri ottenuti grazie alla potenza, gestita dal robusto cambio sportivo a sette marce SPEEDSHIFT MCT AMG, con gustosi paddle al volante.

Berrà incredibilmente, direte! Sbagliato, a condizione di non avere un piede da peso massimo (come non averlo con una AMG?) i consumi medi dichiarati si attestano sui 12 l/100 km, valore conquistato a colpi di tecnologia efficiente come il programma "Controlled Efficiency" del cambio e alla nuova pompa del servosterzo.

Per chi volesse di più, a listino trova la versione Performance, che aggiunge altri 30 cavalli al propulsore grazie a componentistica interna alleggerita di 3 kg e minore inerzia delle masse. Tutto ereditato dalla "Ali di gabbiano" SLS AMG da 571 CV. L’accelerazione scende a 4,4 secondi. In giro la riconoscerete per l’impianto frenante in materiale composito, per le pinze monoblocco rosso fuoco, lo spoiler in carbonio della berlina e per il volante AMG in Alcantara.

Nel reparto sospensivo troviamo all’anteriore uno schema indipendente a tre bracci, al posteriore schema multilink rinforzato e carreggiata maggiorata (rispetto alla C Coupè standard). Chiaramente le barre stabilizzatrici sfruttano una sezione più generosa e molle ed ammortizzatori hanno tarature dedicate più rigide.

Il design esterno è di grande effetto. Te la vedi arrivare dietro in autostrada e cedi subito il passo a quegli occhi cattivi sottolineati dalle luci diurne orizzontali a LED. La calandra è ampia, per dare abbastanza aria al motore, e fregiata dalla stella verticale integrata, una volta riservata alle sole coupè del Marchio.

Il cofano lungo collega il filante frontale al posteriore corto, passando per un parabrezza fortemente inclinato ed il tetto di vetro panoramico. Splitter basso, minigonne sporgenti ed estrattore posteriore contribuiscono a tenere la C 63 AMG incollata a terra anche alle velocità "supercodice". Completano il tutto i cerchi in lega leggera da 18" con design AMG e i doppi terminali di scarico cromati, da dove fuoriesce il tipico sound metallico dei V8 AMG.

Gli interni della nuova C 63 AMG Coupé presentano una spiccata vocazione sportiva. La plancia con schermo centrale presenta tre strumenti sportivi di forma circolare. Il volante AMG Performance si caratterizza per l’impugnatura rivestita in pelle traforata e paddle in alluminio. La consolle centrale ospita la manopola per la selezione dei programmi di marcia C, S, S+, M oltre che della funzione RACE START. I sedili sportivi AMG hanno poggiatesta integrati, cuciture orizzontali e rivestimento pelle/tessuto tecnico sintetico.

Per il lancio in Italia sarà disponibile una speciale versione "Edition 1", che comprende interni di livello superiore, inserti con colorazione particolarmente lucida e volante in pelle liscia/scamosciata a contrasto. I cerchi in lega sono verniciati di nero opaco e si coordinano alla colorazione della carrozzeria, disponibile in finitura night black opaco o diamond white brillante.

Prezzi da definire. Sicuramente e comprensibilmente salati.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati