Notizie dal Mondo dei Motori
Mercedes Classe M: Anteprima Italia

Mercedes Classe M: Anteprima Italia

Elegante regina di efficienza: è la nuova Mercedes Classe M 2011, in anteprima italiana. La terza generazione del Suv tedesco stabilisce record nei consumi: la gamma utilizza in media il 25% in meno di carburante, con un motore d’attacco di 204 CV.

Video  Mercedes Nuovo ML 63 AMG
Video  Mercedes Classe M - 4MATIC

Dimensione Carattere:

È un record tagliare di un quarto i consumi, avendo comunque in gamma un motore di partenza di 204 CV: la nuova Mercedes-Benz Classe M, in anteprima italiana, ci riesce. E così la terza generazione ridefinisce i parametri di riferimento nel mondo dei Suv.

Addirittura, la ML 250 Biturbo BlueTEC 4MATIC, nel ciclo di marcia europeo consuma 6,0 l/100 km (158 g CO2/km) ed è in grado di percorrere fino a 1.500 chilometri con un pieno. Supera modelli di categoria inferiore. Sentite Thomas Weber, membro del Consiglio Direttivo Daimler e responsabile della Divisione Ricerca del Gruppo e Sviluppo di Mercedes-Benz Cars: "Sulla Classe M si riflette e si concentra tutta la nostra esperienza accumulata in campo automobilistico nell’arco di 125 anni e possiamo dire di avere compiuto un vero e proprio passo da gigante in materia di efficienza, sicurezza, agilità e design".

C’è il caratteristico design della carrozzeria con l’inconfondibile forma del montante posteriore. L’immagine è possente. Il frontale è dominato dalla mascherina del radiatore (con Stella al centro) la cui forma sottolinea il carattere tipico di questo modello. Il nuovo design dei gruppi ottici risulta elegante, esclusivo e innovativo, in particolare con l’Intelligent Light System (ILS), disponibile a richiesta. Le luci diurne a LED sono integrate in un listello cromato all’interno del paraurti. La protezione sottoscocca dal "look cromato" si estende fino al bordo inferiore della mascherina del radiatore.

Il profilo slanciato della fiancata sottolinea la vocazione stradale della vettura. Il montante posteriore è ispirato alle precedenti generazioni e permette alla vettura di distinguersi nettamente dalla concorrenza. Il cristallo laterale posteriore si inserisce nel lunotto senza che il montante risulti visibile, dando l’impressione di un design "scolpito dal pieno". Il paraurti, con protezione integrata del bordo di carico dal "look cromato" e con il nuovo "Wing-Design" caratterizza l’aspetto della coda del SUV.

Si va dal leggero cerchio da 17 pollici (da 19 per il mercato italiano) aerodinamicamente ottimizzato fino ai cerchi eleganti e prestigiosi da 50,8 cm (20 pollici). I cerchi AMG optional da 53,3 cm (21 pollici) sottolineano il look sportivo della nuova Classe M.

A tutto downsizing. In particolare, sulla ML 250 Biturbo BlueTEC il V6 da 3,0 litri del modello precedente è stato sostituito dal parsimonioso quattro cilindri Euro 6. La ML 350 BlueTEC è equipaggiata con un V6 da 3,0 litri ampiamente riveduto, anch’esso Euro 6. Sfrutta un’innovativa tecnologia di metallizzazione ad arco elettrico LDS, ampiamente collaudata dal 2005 sui motori AMG ad alte prestazioni. È stata adattata questa tecnologia di rivestimento delle canne dei cilindri anche per il motore V6 diesel. Il procedimento diminuisce gli attriti interni del motore, riducendo il peso di 4,3 kg: elimina le canne dei cilindri in ghisa grigia inserite nel blocco motore. Risultato, il consumo di carburante si riduce del 3%.

Il modello a benzina ML 350 4MATIC BlueEFFICIENCY ha motori BlueDIRECT, alla cui base ci sono l’iniezione diretta di benzina di terza generazione: combustione a getto guidato e nuovi iniettori piezoelettrici con pressione di iniezione di 200 bar, e accensione multipla "Multi Spark Ignition".

Numeri eccezionali: la ML 250 Biturbo BlueTEC 4MATIC percorre, senza mai fare rifornimento, 1.170 chilometri, con il serbatoio di serie da 70 litri. Se equipaggiata con il serbatoio da 93 litri, è possibile fare 1.500 chilometri tra una stazione di servizio e l’altra.

Al momento del lancio sul mercato della nuova Classe M, i modelli disponibili saranno tre: la ML 250 Biturbo BlueTEC 4MATIC con una potenza di 150 kW (204 CV) e una coppia di 500 Newtonmetri: 6,0 l/100 km (158 g CO2/km). L’accelerazione da zero a 100 km/h avviene in 9,0 secondi e la velocità massima è di 210 km/h. La ML 350 BlueTEC 4MATIC consuma 6,8 l/100 km. Con una potenza massima di 190 kW (258 CV) e una generosa coppia di 620 Newtonmetri, il V6 diesel accelera da 0 a 100 km/h in 7,4 secondi e va al massimo a 224 km/h. La versione a benzina ML 350 4MATIC BlueEFFICIENCY da 225 kW (306 CV) vanta un consumo medio nel ciclo di marcia europeo di 8,5 l/100 km, con velocità massima di 235 km/h.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati